ISEE, giacenza media per conti cointestati

Risposta di

Greta Rosatelli

scritto il

Caniglia chiede

Come si calcola la giacenza media di un conto corrente bancario cointestato?
E’ vero che la giacenza media viene divisa per il numero dei cointestati?

Uno dei parametri da dover inserire all’interno della DSU per ottenere il calcolo del proprio ISEE è la giacenza media dei conti correnti e delle carte prepagate con IBAN di cui i componenti del nucleo familiare in esame siano titolari.

=> ISEE 2016: giacenza e saldo carte prepagate

Per poter consegnare tale importo a chi compilerà la DSU, non è sufficiente fare un calcolo in maniera autonoma ma è necessario recarsi presso l’istituto bancario, dove è depositato il proprio rapporto finanziario e richiedere la certificazione di giacenza media e saldo contabile al 31/12 dell’anno di riferimento di tutti i conti in cui si è titolari. Ovviamente, qualora ci fossero più contitolari di un unico rapporto tali importi saranno, in fase di compilazione della DSU, riparametrati secondo le percentuali di possesso.

Greta Rosatelli – Esperto fiscalista

Greta Rosatelli risponde
Ti è stato utile?   
Attendere prego...