Un software verifica il modello Ipea

Il software dell'Agenzia delle Entrate per verificare la bontà dei dati contenuti nel modello Ipea.

Il modello Ipea è quello che consente al contribuente di richiedere il computo in diminuzione delle perdite pregresse, a seguito della notifica dell’avviso di accertamento (articolo 42, quarto comma, Dpr 600/1973) ma anche in caso di accertamento con adesione (articolo 7, comma 1-ter, Dlgs 218/1997).

=> Accertamenti fiscali: lo scomputo delle perdite

L’Ipea può essere presentato esclusivamente in via telematica e ora l’Agenzia delle Entrate ha rilasciato un software di controllo del modello Ipea capace di rilevare l’eventuale presenza di errori, anomalie, o o incongruenze rilevate tra i dati contenuti nel modello di dichiarazione e nei relativi allegati e le indicazioni fornite dalle specifiche tecniche e dalla circolare dei controlli, consentendo al contribuente di porre rimedio per tempo.

Il nuovo applicativo è disponibile per gli utenti abilitati ai servizi telematici delle Entrate previa installazione del software “Desktop Telematico”, strumento che ospita le applicazioni fornite dall’Agenzia per gestire i file inviati e ricevuti online e recepisce automaticamente tutti gli aggiornamenti.

=> Lettera del Fisco: cosa fare quando arriva

Gli utenti non abilitati possono usare il software basato su una nuova tecnologia di distribuzione che permette all’utenza di usufruire delle applicazioni direttamente dal web avendo allo stesso modo la certezza di utilizzare sempre la versione più aggiornata ed evitando complesse procedure di installazione o aggiornamento.

Per ulteriori informazioni vai al servizio Desktop telematico.

X
Se vuoi aggiornamenti su Un software verifica il modello Ipea

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy