Milleproroghe 2017, tutti i rinvii

Senato approva con fiducia il decreto Milleproroghe 2017: tra Dis-Coll, pensioni, Spesometro, IVA, categorie protette, ambulanti, impatriati e lotteria scontrini, ecco tutti i rinvii.

Rinvio adeguamento pensioni (niente decurtazione, Dis-Coll fino a giugno (presto una misura per il sussidio strutturale), comunicazioni IVA (Spesometro) dimezzate per quest’anno, lotteria scontrini rinviata a novembre, sconto IVA su case efficienti dal costruttore fino a dicembre, nuove quote di riserva per le categorie protette solo dal 2018: sono le principali novità su Fisco e Lavoro previste dal Milleproroghe, approvato in Senato con voto di fiducia ed ora alla Camera per il via libera definitivo entro il 28 febbraio.

Fra i provvedimenti più discussi, il rinvio a fine anno del decreto contro le pratiche abusive di servizio taxi e noleggio auto con conducente (la cosiddetta legge “anti Uber”), che ha sollevato la protesta dei taxisti.

=> Milleproroghe 2017: le novità

Pensioni

La proroga al 2018 dell’adeguamento delle pensioni volto a compensare l’inflazione evita che dal prossimo mese di aprile scatti la decurtazione prevista dello 0,1% sugli assegni previdenziali. In estrema sintesi, c’è uno 0,1% di inflazione 2014-2015 ancora da recuperare sulle pensioni: l’adeguamento avrebbe dovuto scattare nel 2016 ma, in considerazione dell’inflazione piatta, è stato rinviato per evitare un abbassamento degli assegni e dunque nuovamente rinviato di un anno.

=> Pensioni, obiettivo: evitare nuova trattenuta

Dis-coll

Il sussidio di disoccupazione per i collaboratori coordinati e continuativi, che non era stato prorogato per quest’anno, è utilizzabile fino al 30 giugno 2017. Il Ministero del Lavoro ha annunciato che nel frattempo il Governo si impegna a rendere questo sussidio strutturale.

=> Dis-Coll 2017: sussidio nel Milleproroghe

Lavoro

Rinviato di un anno l’obbligo di recepire le nuove quote di riserva a tutela delle categorie protette (teoricamente in vigore dal primo marzo 2017): la novità per le imprese tra 15 e 35 dipendenti di avere in organico almeno un disabile, indipendentemente da nuove assunzioni, viene rinviata al prossimo gennaio salvo casi particolari:

=> Assunzione disabili: obbligo rinviato

Slitta al 2018 anche l’obbligo delle comunicazioni telematiche delle aziende all’INAIL sui dati relativi agli infortuni sul lavoro.

IVA

Le comunicazioni IVA sulle fatture emesse e ricevute (il nuovo Spesometro) per il 2017 saranno semestrali e non trimestrali (come invece previsto dal Decreto fiscale collegato alla Legge di Stabilità).

Estesa poi a tutto il 2017 l’agevolazione IVA al 50% sull’acquisto direttamente dalle imprese costruttrici di immobili di classe energetica A e B.

Altri rinvii

  • La sperimentazione della lotteria degli scontrini, prevista da marzo per acquisti con carte di credito e di debito, è rinviata a novembre;
  • I lavoratori impatriati (rientro cervelli) hanno tempo fino al 30 aprile per chiedere le agevolazioni fiscali previste dal Decreto Internazionalizzazione (abbattimento imponibile 70%).
  • Proroga al 2018 per le concessioni in scadenza dei commercianti ambulanti.

_______

Per approfondimenti: Senato, Milleproroghe

X
Se vuoi aggiornamenti su Milleproroghe 2017, tutti i rinvii

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy