Talent Garden: coworking a Roma

Nasce a Roma il secondo campus Talent Garden: spazi di coworing per i professionisti dei new media.


Talent Garden, piattaforma europea per i talenti del digitale, ha inaugurato a Cinecittà il suo secondo campus romano mettendo a disposizione spazi di coworking ai professionisti del settore: una sede che si affianca a quella inaugurata lo scorso anno nello storico palazzo delle Poste di Viale Mazzini dove sono attivi già più di 120 innovatori digitali.

=> Coworking: obiettivi, servizi e best practice

Talent Garden Cinecittà

Il nuovo Talent Garden Cinecittà si trova a Roma – terreno fertile per la nascita di start-up - in via Quinto Publicio 90 e rappresenta una risorsa per i talenti dei new media e della multimedialità: aperto 24 ore su 24 ospita oltre 70 “tagger”. Sono già numerosi i professionisti che hanno già scelto Talent Garden Cinecittà come sede della propria attività: sviluppatori software e grafica 3D, startup attive nel comparto della realtà virtuale, la multinazionale Groupon.

«Mi piace molto - afferma Davide Dattoli, founder e CEO di Talent Garden - il fatto che il nostro primo campus con un grande focus sui professionisti dei new media sia proprio a Cinecittà, luogo in cui storicamente si è sviluppato il cinema italiano. I nostri campus non sono soltanto un ufficio condiviso, ma un vero e proprio “acceleratore naturale”: non ci limitiamo ad affittare uno spazio, ma creiamo un polo di incontro tra innovatori digitali all’interno di una rete internazionale di talenti accomunati dalla passione per l’innovazione e il digitale. Siamo nati nel 2011 a Brescia dalla necessità di creare uno spazio di lavoro che accogliesse imprenditori e innovatori e oggi contiamo oltre 1.500 membri tra startup, freelance, aziende e una community online di più di 80.000 persone.»

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio

X
Se vuoi aggiornamenti su Talent Garden: coworking a Roma

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy