Export in crescita, i settori trainanti

I dati sull’ export ligure relativi al primo trimestre del 2017.

Nel primo trimestre 2017 l’export delle imprese nazionali è stato caratterizzato da valori più che positivi, con un aumento delle vendite pari al 23,1% rispetto al 2016 e un incremento delle esportazioni sia verso i Paesi Extra-UE1 (+35,3%) che verso l’Unione Europea (+10,7%).

=> Export Digitale: una sfida, tante opportunità

Export in Liguria

A fornire un notevole contributo all’export nei primi tre mesi dell’anno in corso è stata la Liguria, che pur rappresentando solo l’1,7% delle vendite nazionali all’estero ha registrato una crescita da 1.494 a 1.839 milioni di euro: il 55,5% verso paesi Extra-UE, in aumento del 35,3%, il 10,7% verso l’area comunitaria.

Settori trainanti

A trainare l’export è soprattutto il ramo manifatturiero, soprattutto per l’esportazione di prodotti agricoli, alimentari, metallurgici, di macchinari e prodotti chimici. L’export si indirizza prevalentemente verso la Germania, la Francia e la Spagna.

Tra i mercati extra-UE, invece, le vendite si sono concentrate verso gli Stati Uniti, Cina e Russia.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria

X
Se vuoi aggiornamenti su Export in crescita, i settori trainanti

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy