Comprare Bitcoin: le piattaforme di scambio

di Noemi Ricci

scritto il

Guida all'investimento in bitcoin: le opzioni per acquistarli e le piattaforme per investire nella criptovaluta facendo trading con i CFD.

Il bitcoin (BTC) è una forma di moneta virtuale che oggi suscita l’interesse di un vasto numero di investitori ma anche dei non addetti ai lavori che cercano di capire come ottenere il massimo da questa cryptovaluta. Il sistema dei bitcoin è peer to peer (P2P) open source con crittografia a chiave pubblica (quindi lo scambio di bitcoin avviene in maniera del tutto anonima) che utilizza un database distribuito che tiene traccia di tutte le transazioni.

=> Bitcoin, guida agli investimenti in moneta digitale

Si tratta di una vera e propria valuta, anche se generata sfruttando la potenza di calcolo dei computer, spesso riconosciuta come mezzo legale di pagamento. Dunque anche la compravendita di questa moneta virtuale risulta un’operazione del tutto legale.  Per investire e guadagnare con i bitcoin l’opzione più semplice è il trading online che consente di ottenere buoni risultati anche con investimenti di somme non troppo ingenti. Va precisato che solitamente il bitcoin è quotato contro il dollaro statunitense, si può scegliere di investire in bitcoin sia al ralzo sia al ribasso, sia andando long che short.

Acquistare bitcoin

Per acquistare i bitcoin è possibile:

  • creare un wallet (porta monete) e acquistare la moneta virtuale dai diversi bitcoin exchange presenti su internet (i più utilizzati a livello internazionale sono Coinbase, Bitstamp e BTC Markets);
  • rivolgersi ai CFD attraverso le diverse piattaforme disponibili;
  • mediante carta di credito (il metodo più rischioso).

=> Bitcoin: prestazioni di servizi esenti IVA

Investire nei bitcoin con i CFD

Tra le piattaforme per investire con questa cryptovaluta le più affidabili risultano essere:

  • IQ Option, un broker altamente professionale, regolamentato ed autorizzato. Tra i vantaggi la possibilità di fare trading con trade minimi a partire da 1 euro e deposito minimo da 10 euro. Possibile anche iniziare ad investire con un conto demo gratuito da 1.000 euro, così da fare pratica e prendere confidenza con il broker;
  • Markets.com, anch’esso un broker serio, professionale e regolamentato che consente di investire su tantissimi asset tra cui anche le criptovalute come i bitcoin e le altre criptovalute. Tra i vantaggi l’assenza di commissioni e spread ridotti e la possibilità di usufruire di un conto demo illimitato da 10.000 dollari.
  • 24Option, broker che offre la possibilità di fare trading e speculare con il trading online con i bitcoin sfruttando il tasso di cambio bitcoin/dollaro volatile;
  • eToro, broker regolamentato ed autorizzato che ti offre la possibilità di fare trading con i CFD su bitcoin anche sfruttando il social trading ed il copy trader, che consente di speculare anche non conoscendo bene il mercato semplicemente copiando gli altri trader;
  • Trade.com, broker regolamentato e sicuro che ha come punto di forza e garanzia di sicurezza la propria sede a Cipro, che appartenendo all’Unione Europea ne segue leggi e regolamenti e di conseguenza un broker con licenza CySEC può operare in sicurezza anche in Italia.