A Smau Genova i vincitori della SMARTcup Liguria

Ad aprire la due giorni di Smau Genova sono state le premiazioni della business plan competition regionale, un evento ad alto tasso di innovazione.

Giovedì 23 e venerdì 24 novembre è andata in scena la prima edizione di Smau Genova, tappa ligure di un appuntamento che si rinnova da ormai oltre mezzo secolo (più precisamente dal 1964) e che vede nella ricerca dell’innovazione il suo faro guida. Ad aprire le danze le premiazioni di un contest promosso dalla Regione con FI.L.S.E. (Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico) e Università di Genova: SMARTcup Liguria.

=> Speciale SMAU

Hanno risposto al bando ventotto idee di impresa. Sedici di queste hanno preso parte all’appuntamento di giovedì, con pitch nei quali sono state esposte le singole iniziative. Al termine, quattro i vincitori proclamati che si aggiudicano i premi in palio e la possibilità di partecipare al PNI (Premio Nazionale per l’Innovazione), in scena a Napoli il 30 novembre e l’1 dicembre, promosso da PINCube in partnership con FS Italiane, che nell’occasione ha scelto di sostenere con 25.000 euro il miglior progetto all’interno della categoria Industrial. Le realtà vincitrici potranno beneficiare di sei mesi di incubazione e tutoraggio con il supporto di FI.L.S.E., senza alcuna spesa. Oltre a questo parteciperanno a una business visit presso un incubatore straniero.

=>Industria 4.0 e manifattura avanzata a Smau Genova

SMARTcup Liguria: i vincitori

Il riconoscimento più importante è andato a Eco2Logic, che trionfa anche nella categoria Cleantech&Energy. Un progetto finalizzato alla produzione di biocarbone mediante la lavorazione di rifiuti organici, ad esempio le biomasse e i derivati cellulosici di scarto, con l’impiego della carbonizzazione idrotermale. Un’iniziativa che rientra a pieno titolo tra quelle legate al concetto di economia circolare, dove il recupero dei materiali e la sostenibilità ambientale diventano prioritari.

All’interno della categoria Industrial ha invece spiccato Moters – Stirling machines, idea proposta da tre ricercatori dell’Università di Genova che hanno sviluppato un dispositivo per la produzione di energia chiamato PRISMA: è una macchina termica reversibile a combustione esterna che sfrutta il principio delle macchine di Stirling, ampliandone notevolmente la potenza (fino a dieci volte) e riducendone i costi.

Nella categoria Life Science il gradino più alto del podio è invece andato a Humana Vox, piattaforma digitale concepita per l’assistenza a domicilio del paziente da parte di personale qualificato. Un’applicazione concreta di digital health, insomma. Un sistema che, applicato su larga scala, contribuirà alla riduzione dei ricoveri ospedalieri e della spesa medica, migliorando la qualità della vita dei suoi fruitori.

Infine, nella categoria ICT il vincitore è Book Your Beach, portale e app (già attivi) che consentono di effettuare prenotazioni negli stabilimenti balneari di Liguria e Toscana con un semplice click o un tap sui display di smartphone e tablet. L’applicazione mobile è in download gratuito per Android e iOS.

X
Se vuoi aggiornamenti su A Smau Genova i vincitori della SMARTcup Liguria

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy