#ItalyFrontiers, Registro digitale per imprese innovative

Progetto MiSE e Confindustria per promuovere PMI e Start-up innovative: #ItalyFrontiers, registro digitale interattivo, navigabile e ricco di informazioni per gli investitori.

Si chiama #ItalyFrontiers il progetto curato dal Ministero dello Sviluppo Economico insieme ad Unioncamere e Giovani Imprenditori di Confindustria, con lo scopo di dare vita ad un Registro digitale delle Start-up e PMI innovative, in italiano ed inglese. Un biglietto da visita interattivo e navigabile per presentare queste realtà agli investitori e alle altre aziende.

=> Start-up innovative e PMI innovative: confronto

La piattaforma, realizzata da InfoCamere, permetterà di conoscere oltre ai dati disponibili nelle sezioni speciali del Registro Imprese dedicate a Start-up innovative o PMI innovative anche una serie di informazioni inserite direttamente, e volontariamente, dalle imprese con firma digitale.Un motore di ricerca fornisce l’accesso filtrato, sulla base di una serie di criteri tra i quali è possibile scegliere (settore, area geografica, classe dimensionale, etc.), alle informazioni relative alle 4.824 start-up innovative e alle 69 PMI innovative attive in Italia.

Il portale offre inoltre informazioni a chi desidera diventare start-up o PMI innovativa, con percorsi interattivi completi di guide pratiche su requisiti, vantaggi e burocrazia.

=> Start-up innovative: i finanziamenti 2015

Per ogni azienda è disponibile una scheda, visibile sul sito startup.registroimprese.it, che PMI e start-up innovative potranno arricchire con:

  • tag autodescrittivi come #cleantech, #bigdata, #robotica e così via;
  • video di presentazione;
  • team e competenze presenti in azienda;
  • livello di sviluppo raggiunto;
  • prodotti o servizi offerti;
  • mercati di riferimento;
  • link ai profili social.

Il presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello, spiega:

«Oggi l’ecosistema delle start-up e delle PMI innovative rappresenta ancora una piccola realtà, ma esprime un’enorme potenzialità che vogliamo contribuire a fare emergere anche attraverso questa iniziativa».

=> Incentivi PMI Innovative: passa l’Investment Compact

Stefano Firpo, Dg politica industriale del MiSE, aggiunge:

«#ItalyFrontiers è molto di più di una semplice vetrina: rappresenta un vero e proprio strumento per creare connessioni di business e di collaborazione sull’innovazione nel tessuto imprenditoriale».

Il presidente dei Giovani di Confindustria, Marco Gay, conclude:

«Imprese scarsamente connesse tra di loro e con la rete sono un’idea del passato, con questo progetto finalmente si dà al sistema produttivo italiano uno strumento per integrare la manifattura tradizionale con imprese innovative e digitali».

Per maggiori informazioni vai al sito startup.registroimprese.it.

X
Se vuoi aggiornamenti su #ItalyFrontiers, Registro digitale per imprese innovative

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy