FabriQ: incubatore di imprese sociali a Milano

Nasce a Milano il primo incubatore destinato a favorire la nascita di start-up sociali: con FabriQ sostegno e finanziamenti alle migliori idee d’impresa.

FabriQ incubatore di imprese sociali

Nasce a Milano il primo incubatore di imprese sociali, inaugurato dal Sindaco Pisapia e dall’Assessore alle Politiche per il Lavoro Ricerca ed Università Cristina Tajani nella sede di Quarto Oggiaro. FabriQ aprirà i battenti ufficialmente il 22 gennaio, data che segnerà l’evento di lancio del nuovo incubatore finalizzato a favorire lo sviluppo di start-up in ambito sociale.

Cos’è FabriQ

FabriQ è il nuovo incubatore di imprese sociali avviato nel Comune di Milano e costituito da uno spazio di 650 mq destinato ad accogliere 15 nuove start-up nei primi due anni di attività. Proprio nel corso dell’evento di lancio sarà reso noto il primo bando finalizzato al’erogazione dei primi 5 percorsi di incubazione che partiranno in primavera.

Percorsi di incubazione per start-up

I progetti di impresa che saranno ammessi al bando potranno contare su uno spazio di lavoro all’interno dell’incubatore, ma anche su un percorso di accompagnamento mirato a sostenere la nascita dell’impresa. Saranno selezionate le start-up basate su una notevole capacità di produrre innovazione sociale e favorire maggiore benessere nell’area metropolitana di Milano. Sono anche previsti co-finanziamenti di 28mila euro mirati a favorire l’avvio delle nuove imprese. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia)

X
Se vuoi aggiornamenti su FabriQ: incubatore di imprese sociali a Milano

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy