Milano premia l’eccellenza

Assegnati presso la Camera di Commercio di Milano i premi per l'eccellenza a 9 PMI lombarde, portavoce dell'alta qualità e della cultura regionale

La Camera di Commercio di Milano, in collaborazione con il Comune, ha premiato 9 PMI lombarde nell’ambito del Premio Maestro-Città di Milano – Il valore dell’eccellenza.

I partecipanti sono stati selezionati dai Sindaci della provincia di Milano, dal Presidente della Regione Lombardia, dal Presidente della Provincia di Milano e dalle Associazioni di categorie limitatamente ai quei settori produttivi ritenuti di importanza strategica nell’economia lombarda: abbigliamento, calzature e accessori; oreficeria e gioielleria; arredamento e complementi d’arredo; enogastronomia.

L’obiettivo era quello di premiare le imprese che si sono distinte nella realizzazione di prodotti di qualità eccellente attraverso processi produttivi di particolare accuratezza e sfruttando materie prime pregiate. I vincitori rappresentano dunque la massima espressione della made-in image lombarda, in qualità di rappresentati dello stile e dell’identità regionale.

Il Premio Maestro dell’Anno è stato attribuito alla stilista Raffaella Curiel, che avrà l’incarico di essere portavoce dell’eccellenza milanese nel mondo per 12 mesi, presenziando in qualità di rappresentante alle fiere e agli eventi nazionali ed internazionali. Alle 9 PMI vincitrici va invece una targa di onorificenza e una monografia inserita nella pubblicazione del Premio.

Tra gli interventi all’evento si segnalano Carlo Sangalli, presidente della Camera di Commercio di Milano, Tiziana Maiolo, assessore alle Attività produttive del Comune di Milano, Marco Accornero, segretario generale unione artigiani della provincia di Milano e, in qualità di testimonial, Elio Fiorucci.

X
Se vuoi aggiornamenti su Milano premia l'eccellenza

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy