1.2 miliardi di euro nel 2007 per progetti ICT

La Commissione Europea, in occasione dell'information day organizzato ieri a Colonia, ha stabilito che 1.2 miliardi di euro saranno a disposizione per progetti ICT presentati nel 2007

Si è svolta ieri a Colonia, in Germania, “Information day”, una giornata di informazione sul tema della ricerca e sviluppo nell’ambito dell’ICT in Europa.




Oltre 2000 i ricercatori che hanno preso parte all’evento, per informarsi sulle priorità di ricerca e le procedure per l’ICT Work Programme 2007-2008, in merito al più volte citato Settimo Programma Quadro dell’Unione Europea. Nel corso dell’incontro sono state rese note le modalità di partecipazione al primo invito a presentare proposte per il TIC (tecnologie dell’informazione e della comunicazione), ossia la procedura di selezione per beneficiare di un finanziamento.


Per il 2007 la Commissione Europea ha deciso di stanziare 1.2 miliardi di euro in progetti riguardanti le nuove tecnologie di informazione e comunicazione: sistemi e servizi software, comunicazioni, mass media in rete, elettronica, fotonica e sistemi incorporati. Sono prioritarie anche le aree in cui è possibile promuovere la ricerca di base in settori come l’internet del futuro o in cui è possibile migliorare la vita quotidiana a beneficio di tutti (attraverso i trasporti, le cure sanitarie e l’efficienza energetica).


Altre importanti collaborazioni si stanno muovendo verso il settore TIC: le “piattaforme tecnologiche europee” (PTE), che sono delle partnership fra organizzazioni pubbliche e private con l’obiettivo comune di promuovere la ricerca in settori di importanza strategica. Inoltre, in primavera la Commissione Europea dovrebbe proporre delle “iniziative tecnologiche congiunte” (JTI: joint technology initiative) che uniscono imprese, università, Stati membri e UE.


«Parallelamente agli importanti investimenti realizzati nei programmi nazionali di ricerca, il 7° PQ, le PTE e le JTI dimostrano che l’Europa trasforma, finalmente, le parole in atti nel settore della ricerca e dell’innovazione legate al TIC», ha affermato Viviane Reding, Commissario UE per la Società dell’Informazione e i Media.


Il primo invito a presentare proposte è stato pubblicato il 22 Dicembre 2006 e si concluderà l’8 maggio 2007.

X
Se vuoi aggiornamenti su 1.2 miliardi di euro nel 2007 per progetti ICT

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy