Innovazione premiata in Europa con “Eurostars”

Sarà presentato a marzo Eurostars, un programma di finanziamenti della Comunità Europea, rivolto alle PMI e sviluppato da Eureka

In occasione della quinta edizione dello European Business Forum in programma a Bruxelles nel mese di marzo, sarà presentato ufficialmente Eurostars, un nuovo programma di supporto finanziario voluto dalla Commissione europea e attuato da Eureka, rivolto alle piccole e medie imprese che usano la tecnologia e si dimostrano innovative.




Eureka è un network che ha lo scopo di ampliare la competitività delle imprese nel mercato europeo attraverso l’aiuto alle aziende, ai centri di ricerca e alle università che hanno in progetto di creare prodotti, processi e servizi innovativi. Entro il 2007 gli uffici nazionali di Eureka e alcuni esperti internazionali selezioneranno le imprese che poi riceveranno i primi fondi nel 2008. Al momento sono stati stanziati 70 milioni di euro per il primo anno, ma si prevede che aumenteranno nel corso degli anni successivi.


La linea di finanziamento Eurostars è stata discussa nel corso di un’audizione al Parlamento europeo organizzata lo scorso novembre. La Commissione europea ha inserito il programma nelle possibili iniziative previste dall’articolo 169 del trattato CE, che consente alla Comunità di partecipare a programmi di ricerca intrapresi congiuntamente da più Stati membri.


In occasione dell’audizione in Parlamento, il deputato del Parlamento europeo, Vittorio Prodi, si è espresso in merito al programma e lo ha elogiato, considerandolo un valido strumento per riunire le imprese con la speranza che possa esserci una reale convergenza tra l’esperienza di Eureka e i programmi comunitari per la ricerca e lo sviluppo tecnologico.

X
Se vuoi aggiornamenti su Innovazione premiata in Europa con "Eurostars"

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy