Crescono le imprese sarde: saldo positivo

Saldo positivo per l’imprenditoria sarda nel 2015: tasso di crescita superiore alla media nazionale.


Nel 2015 il tasso di crescita delle imprese in Sardegna è stato superiore rispetto alla media nazionale, con un saldo positivo pari a 1.517 aziende (9.458 nuove attività contro 7.941).

=> Aumento addizionale IRPEF in Sardegna

Ammontano a 45mila, inoltre, le imprese in più rispetto all’anno precedente, stando ai dati resi noti dalla Cna Sardegna sulla base del report diffuso da Movimprese, rilevazione effettuata sui registri delle Camere di Commercio da Unioncamere-InfoCamere.

«La Sardegna è tra le cinque regioni italiane che nel 2015 sono cresciute maggiormente in Italia – hanno affermato Pierpaolo Piras e Francesco Porcu, presidente e segretario regionale Cna -. Meglio di noi hanno fatto solo il Lazio, la Campania, la Calabria e la Puglia. A livello nazionale è confortante che tanti giovani abbiano scelto di scommettere sulle proprie capacità aprendo un’attività imprenditoriale: è un dato che dà fiducia e fa sperare che questa lunghissima crisi stia davvero passando».

Dai provinciali

A livello provinciale, Sassari rappresenta la Provincia caratterizzata dal maggiore tasso di crescita (1,34%), seguita da Sassari (0,97%).

=> Leggi tutte le news per le PMI della Sardegna

X
Se vuoi aggiornamenti su Crescono le imprese sarde: saldo positivo

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy