Dipendenti aziende agricole: aliquote INPS 2016

Le aliquote contributive relative ai dipendenti delle aziende agricole per l’anno 2016 comunicate dall'INPS: contributo FPLD, contributi INAIL e agevolazioni tariffarie.

Con la circolare n. 17/2016 l’INPS ha fornito indicazioni in merito alle aliquote contributive per l’anno 2016 applicate alle aziende agricole per gli operai a tempo determinato e a tempo indeterminato. Si tratta dell’aliquota contributiva dovuta al Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti (FPLD) dai datori di lavoro agricolo, i contributi INAIL per gli operai agricoli dipendenti e le agevolazioni per zone tariffarie nel settore agricolo per l’anno 2016.

=> L’esenzione contributiva assunzioni a tempo indeterminato

Tenendo conto delle disposizioni in materia contributiva stabilite dal D.lgs. n. 146/1997, per l’aliquota contributiva da calcolare ai fini del versamento della contribuzione vengono fornite istruzioni relativamente a:

  • la generalità delle aziende agricole;
  • le aziende agricole con processi produttivi di tipo industriale;
  • i contributi INAIL dal 1 gennaio 2016 per gli operai agricoli dipendenti;
  • le agevolazioni per zone tariffarie nel settore agricolo anno 2016.

=> Gestione Separata: tutte le aliquote INPS 2016

FPLD

Per l’anno 2016 l’aliquota contributiva dovuta al FPLD dai datori di lavoro agricolo è fissata nella misura complessiva del:

  • 28,50%, di cui 8,84% a carico del lavoratore per la generalità delle aziende agricole che impiegano operai a tempo indeterminato e a tempo determinato ed assimilati;
  • 32,30%, di cui 8,84% a carico del lavoratore per le aziende agricole con processi produttivi di tipo industriale.

INAIL

Per quanto riguarda gli operai agricoli dipendenti non è prevista alcuna variazione sui contributi INAIL che dal 1° gennaio 2016 rimangono pari a:

  • 10,1250 per l’assistenza infortuni sul lavoro;
  • 3,1185 per l’addizionale infortuni sul lavoro.

=> Assunzioni congiunte in Agricoltura: modello INPS

Agevolazioni tariffarie

La circolare fornisce inoltre indicazioni in merito alle misure delle agevolazioni per zone tariffarie nel settore agricolo anno 2016:

Territori Misura agevolazione D.L. Dovuto
Non svantaggiati (ex fiscalizzato Nord) - 100%
Montani 75% 25%
Svantaggiati 68% 32,00%

L’INPS precisa infine che l’agevolazione non trova applicazione sul contributo previsto dall’articolo 25, c. 4, della legge 21 dicembre 1978, n. 845, versato dai datori di lavoro unitamente alla contribuzione a copertura dell’Assicurazione Sociale per l’Impiego (ASpI).

Fonte: Circolare INPS n. 17/2016.

X
Se vuoi aggiornamenti su Dipendenti aziende agricole: aliquote INPS 2016

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy