Doppia pensione senza cumulo contributi

Chi è in pensione non può utilizzare il cumulo per ricalcolare l'assegno, deve aspettare di maturare il diritto a una seconda pensione utilizzando i contributi silenti.

Sono in pensione per limiti di età dal 2015, usufruendo solo del periodo lavorativo prestato presso il Comune dal 1987 e rinunziando alla ricongiunzione o totalizzazione per i 15 anni di libera professione. Posso rivendicare il ricalcolo della pensione o debbo attendere il compimento del 70° anno di età per godere di una seconda pensione dalla Cassa Geometri?

Domanda di: Corrado F.

Il cumulo dei contributi non è consentito a chi percepisce già una pensione a carico di una delle gestioni interessate dai contributi versati: lo specifica la legge che istituisce questo metodo di di aggregazione dei contributi versati in enti previdenziali diversi. Quindi direi che lei non può cumulare i contributi versati all’istituto che le sta pagando la pensione con quelli della Cassa Geometri.

Deve attendere di acquisire un nuovo diritto a pensione presso la cassa: chieda se ci sono formule per il recupero dei contributi silenti, ad esempio con i versamenti volontari.

=> Pensioni, FAQ su cumulo contributi

Per quanto riguarda il cumulo gratuito dei contributi, le novità introdotte dalla Legge di Stabilità riguardano sostanzialmente l’applicazione di questo strumento anche ai fini del raggiungimento della pensione anticipata (prima si poteva utilizzare solo per agganciare il trattamento di vecchiaia), e la possibilità di accesso per i professionisti iscritti alle casse previdenziali private.

=> Niente cumulo per i pensionati

Resta fermo il paletto, già precedentemente previsto, per cui non possono accedere al cumulo coloro che già percepiscono una pensione. La normativa di riferimento è il comma 239 della legge 228/2012, come modificato dalla Legge d Stabilità 2017 (comma 195), che consente il cumulo solo a soggetti:

“che non siano già titolari di trattamento pensionistico presso una delle predette gestioni”. E l’INPS, nella circolare applicativa 60/2017, sottolinea che di conseguenza “la titolarità di un trattamento pensionistico diretto a carico di una delle gestioni di cui al citato comma 239 – tra le quali le Casse professionali – preclude l’esercizio della facoltà di cumulo”.

X
Se vuoi aggiornamenti su Doppia pensione senza cumulo contributi

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy