Pensione IndCom, come funziona

Indennizzo commercianti fino alla pensione di vecchiaia, l'alternativa Opzione Donna.

Sono titolare di pensione IndCom dal febbraio 2015. Ho 61 anni. L’indennità copre – mi come dice l’INPS – fino al settembre 2023? Posso fare richiesta di Opzione Donna dato che ho 58 anni e 18 mesi maturati?

Domanda di: Maria Gabriella R.

Per avere diritto all’Opzione Donna deve aver maturato il requisito dei 58 anni entro il 31 dicembre 2015. Il requisito contributivo è di 35, anche questo maturato entro il 31 dicembre 2015.

Per quanto riguarda l’indennizzo commercianti (Indennizzo per chiusura definitiva di attività Commerciale - IndCom), lei ha diritto a percepirlo fino alla maturazione della pensione di vecchiaia (evidentemente l’INPS ha calcolato che lei matura questo requisito nel settembre 2023): gli indennizzi, infatti, mentre prima erano erogati fino a d un certo limite di età, sono stati successivamente prorogati fino a tutto il mese in cui i beneficiari raggiungono l’età pensionabile adeguata agli incrementi della speranza di vita.

=> Commercianti, addio indennizzo chiusura

Ricordiamo che l’indennizzo commercianti – incompatibile con qualsiasi attività di lavoro sia dipendente sia autonoma –  è un’opportunità riservata ai soggetti che nel periodo gennaio 2009 – dicembre 2016 abbiano cessato definitivamente l’attività commerciale, con il seguente requisito anagrafico: 62 anni per gli uomini, 57 anni per le donne. L’opzione per la pensione IndCom non è stata prorogata per il 2017. Per gli aventi diritto entro la scadenza del dicembre 2016, la domanda doveva essere presentata entro il 31 gennaio 2017.

X
Se vuoi aggiornamenti su Pensione IndCom, come funziona

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy