Opzione Donna: quando fare domanda?

Requisiti di accesso alla pensione con l'Opzione Donna, dopo l'estensione concessa dalla Legge di Bilancio 2017, e i termini per la domanda all'INPS.

Sono nata ad agosto dell’anno 1959.​ ​Ho maturato 37 anni di lavoro dipendente nel settore privato ad agosto del 2016. Quando ci potrà essere la possibilità di aderire all’Opzione Donna?

 

Domanda di: Daniela M.

In generale, una volta maturati i requisiti e  trascorsa la decorrenza (12 mesi per le dipendenti o 18 mesi per le autonome), le aventi diritto possono fare domanda di pensione all’INPS, che calcolerà l’assegno interamente con il sistema contributivo

Tuttavia, per il 2017 lei non ha accesso all’Opzione Donna, che è una possibilità di pensione anticipata limitata alle lavoratrici nate entro dicembre 1958 (se dipendenti) o 1957 (se autonome), perché il requisito anagrafico prevede il compimento rispettivamente di 57 anni (dipendenti) oppure 58 anni (autonome) entro il 31 dicembre 2015.  Qui trova una panoramica dei nuovi requisiti:

=> Opzione Donna, i nuovi requisiti

Come può vedere, le modifiche hanno esteso la possibilità di maturare i requisiti anche oltre il 2015 (per il 2017: entro luglio 2016) ma ferma restando l’età anagrafica necessaria per l’accesso all’opzione.

X
Se vuoi aggiornamenti su Opzione Donna: quando fare domanda?

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy