Procedura per l’APe Volontaria

In attesa del DPCM attuativo e dei modelli INPS per la domanda, ecco la procedura in dettaglio per la pensione anticipata tramite APE volontaria.

L’INPS è già in grado di indicare in dettaglio i requisiti per accedere all’APe Volontaria?
C’è qualche modalità per fare la richiesta?

Domanda di: Alberto L.

Per il meccanismo operativo dell’APe Volontaria bisogna attendere provvedimenti attuativi. Tenga presente che si partirà nel maggio 2017, quindi c’è ancora un po’ di tempo. In base a quanto prevede la Legge di Stabilità, che istituisce l’anticipo pensionistico APE, il Decreto attuativo della Presidenza del Consiglio dei Ministri è atteso entro inizio marzo.

=> Calcolo pensione anticipata con l’APE: le simulazioni

La manovra specifica già come avverrà la procedura: il lavoratore presenta all’INPS richiesta di certificazione per il diritto all’APe, l’istituto verifica e comunica gli importi, minimo e massimo, dell’APe ottenibile. Questa certificazione INPS è necessaria per presentare, direttamente o tramite intermediario, domanda di APE, utilizzando modelli che saranno contenuti nel decreto attuativo.

=> Pensione anticipata dal 2017

X
Se vuoi aggiornamenti su Procedura per l'APe Volontaria

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy