Congedo parentale, calcolo e requisiti

Computo dei mesi di congedo parentale concessi alla lavoratrice madre in caso di mancata fruizione da parte del padre: normativa e prassi.

Ho un figlio di sei anni 6 ed ho usufruito di 6 mesi di congedo parentale. Se non erro si può usufruire del congedo fino ai 12 anni del bambino: posso dunque sfruttare i 5 mesi spettanti a mio marito, che non ne ha mai fruito?

Domanda di: Mariarosaria

La risposta è purtroppo negativa. Il congedo parentale (ex maternità facoltativa) può arrivare fino ad periodo complessivo di 11 mesi solo nell’ipotesi in cui ne usufruisca anche il padre.

=> Part-time alternativo al congedo parentale

Il periodo concesso alla madre non può mai superare, eccetto il caso di genitore “solo”, i 6 mesi. È espressamente previsto all’art. 32, capo V, del D.Lgs. 151/2001.

Michele Bolpagni - Consulente del Lavoro

X
Se vuoi aggiornamenti su Congedo parentale, calcolo e requisiti

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy