Efficienza energetica: 40mln in Emilia Romagna

Nuove risorse per l’efficienza energetica delle imprese emiliano-romagnole con il Por Fesr 2014-2020.

Efficienza energetica

Attraverso un plafond di risorse pari a 40milioni di euro, la Regione Emilia Romagna sostiene lo sviluppo sostenibile e l’efficienza energetica delle imprese locali nei prossimi 5 anni. Con la nuova programmazione del Por Fesr 2014-2020, sono infatti previsti incentivi per limitare i consumi energetici e ridurre le emissioni di gas serra delle imprese e delle aree produttive.

=> Efficienza energetica: i tre nuovi decreti

Fondo rotativo

Le risorse saranno erogate attraverso il nuovo Fondo rotativo per l’energia e la concessione di contributi a fondo perduto. Come ha comunicato la Regione attraverso una nota:

«La nuova programmazione dell’Emilia Romagna punta così ad uno sviluppo sostenibile della produzione industriale sul territorio regionale, sia per quanto riguarda la tutela dell’ambiente, che del risparmio dei costi energetici. Il nuovo Por Fesr 2014-2020, prevede incentivi specifici per favorire la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas serra delle imprese e delle aree produttive, lungo tutto il processo produttivo, dalla fase di progettazione alla realizzazione del prodotto, compresa l’installazione di impianti energetici da fonte rinnovabile per l’autoconsumo.»

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

X
Se vuoi aggiornamenti su Efficienza energetica: 40mln in Emilia Romagna

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy