Accordo per il Turismo in Lombardia

Accordo tra Intesa Sanpaolo e Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza per sostenere il turismo e il lavoro.

Grazie all’intesa siglata tra Intesa Sanpaolo e Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza, saranno avviate azioni comuni per sostenere il settore del turismo regionale, promuovendo la ricettività alberghiera e la ristorazione.

=> AttrACT in Lombardia

L’accordo prevede la concessione di finanziamenti per avviare investimenti mirati al miglioramento delle strutture ricettive, compresi finanziamenti a breve termine per ottenere anticipi sulle prenotazioni di soggiorni e linee di credito agevolate per coprire le esigenze di liquidità delle imprese.

In particolare, per incentivare il ricambio generazionale viene attivata la convenzione ‘Job Confcommercio’ a favore delle imprese che assumono nuovo personale sfruttando le agevolazioni previste dalla normativa vigente.

«Milano – ha affermato Carlo Sangalli, presidente Confcommercio – deve puntare sulla sua nuova forza attrattiva di città globale aperta al mondo. Questo significa investire sempre di più nelle infrastrutture materiali e immateriali, nei grandi eventi e nella comunicazione anche a livello internazionale. Ma soprattutto significa sostenere il mondo delle imprese, con particolare attenzione per quelle del settore dell’accoglienza. In questo contesto l’accordo tra Intesa Sanpaolo e Confcommercio offre importanti opportunità per le aziende che operano nel turismo con ricadute positive per tutto il sistema economico del territorio.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

X
Se vuoi aggiornamenti su Accordo per il Turismo in Lombardia

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy