Aperto il Bando ISI-INAIL

Bando ISI INAIL: prende il via la I Fase per l'inserimento della domanda di finanziamento delle spese sostenute per la sicurezza sul lavoro.


Prende il via la I Fase del nuovo Bando ISI INAIL, che finanzia con incentivi in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro realizzati da imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

=> Bando ISI INAIL: requisiti di accesso

Questa prima fase, che ha preso il via il 19 aprile 2017 e terminerà alle ore 18.00 del 5 giugno 2017, prevede la compilazione e l‘inserimento delle domande di accesso al bando nel sistema, accedendo alla sezione “Accedi ai servizi online” del sito INAIL.

Oltre a compilare la domanda, utilizzando l’apposita applicazione è possibile:

  • effettuare simulazioni relative al progetto da presentare;
  • verificare il raggiungimento della soglia di ammissibilità;
  • salvare la domanda inserita;
  • effettuare la registrazione della propria domanda attraverso l’apposita funzione presente in procedura tramite il tasto “invia”.

=> Sicurezza sul lavoro: normativa e incentivi

Una volta ammessi al Bando, a partire dal 12 giugno sarà possibile accedere alla procedura informatica e ottenere il proprio codice identificativo univoco. La data del click-day (Fase II), durante la quale sarà effettivamente possibile inviare le domande, verrà comunicata successivamente da parte dell’INAIL. La Fase III consisterà nell’invio della documentazione da parte delle imprese che si saranno collocate in posizione utile per il finanziamento.

Fonte: Bando ISI INAIL.

X
Se vuoi aggiornamenti su Aperto il Bando ISI-INAIL

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy