Fondo Sicurezza a Modena

Bando per favorire l’installazione di sistemi di sicurezza nelle imprese modenesi.


La Camera di Commercio di Modena, insieme a 29 Comuni della provincia, promuove un bando per sostenere le imprese che vogliono dotarsi di sistemi di sicurezza sul territorio, rendendo accessibile il “Fondo per la Sicurezza” 2017.

=> Banda ultraveloce in Emilia Romagna

Bando sicurezza

Il bando prevede la concessione di contributi in via prioritaria alle imprese che installeranno impianti antirapina con collegamento video diretto con Carabinieri e Questura. Le risorse residue, inoltre, potranno essere distribuite per finanziare impianti di videosorveglianze a circuito chiuso, nebbiogeni e sistemi passivi come casseforti, blindature, antitaccheggio, inferriate, vetri antisfondamento.

I contributi a favore delle imprese situate nei Comuni aderenti potranno coprire fino al 50% delle spese sostenute, con importi massimi che dipendono dalla tipologia di impianto installato. I contributi non possono superare i 40% delle spese per le imprese che non sono localizzate nei Comuni che aderiscono al Fondo.

Domande

Le domande possono essere presentate dal 20 aprile fino al 5 maggio 2017. Tutti i dettagli del bando sono pubblicati sul sito camerale.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

X
Se vuoi aggiornamenti su Fondo Sicurezza a Modena

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy