Lavoro: bando in Lombardia

Contributi per favorire l’inclusione lavorativa di soggetti a rischio esclusione sociale in Lombardia.

La Regione Lombardia promuove un bando per favorire l’inclusione lavorativa di persone sottoposte a provvedimento giudiziario, minori e adulti, grazie a una dotazione finanziaria pari a un milione di euro.

=> Tirocini formativi per laureati in Lombardia

Bando

Il bando regionale è finalizzato alla creazione di percorsi di empowerment e di misure di accompagnamento per attivare percorsi imprenditoriali anche in forma di cooperativa. L’avviso si rivolge agli enti pubblici, alle organizzazioni del terzo settore, agli enti accreditati per la formazione e per il lavoro con esperienza biennale, alle parti sociali. Le iniziative di inclusione devono rivolgersi ai soggetti considerati a rischio di esclusione sociale.

Contributi

I contributi possono coprire l’80% delle spese ammesse fino a un massimo di 550mila euro, tuttavia  richiesto un cofinanziamento obbligatorio pari al 20%.

Domande

Le domande possono essere presentate entro il 21 aprile 2017, come illustrato sul sito della Regione Lombardia.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

X
Se vuoi aggiornamenti su Lavoro: bando in Lombardia

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy