Sviluppo start-up innovative: bando InnovAzione

Si avvicina la scadenza del bando InnovAzione per lo sviluppo internazionale di start-up innovative: domande entro il 26 febbraio.


C’è tempo fino al 26 febbraio per partecipare al bando del progetto pilota “InnovAzione – Assistenza allo Sviluppo Internazionale di start up-innovative”, realizzato da Assocamerestero in collaborazione con le Camere di Commercio Italiane all’Estero – CCIE e mirato a selezionare 20 star-up chiamate a partecipare a un percorso di sviluppo internazionale.

=> Start-up innovative e PMI innovative: le differenze

Destinatari

Il bando si rivolge a tutti i soggetti promotori di programmi di accelerazione di start-up innovative, che possono candidare le start-up presenti o quelle che anche in passato hanno seguito il loro programma.

InnoVazione è realizzato anche grazie a ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e al supporto finanziario del Ministero dello Sviluppo Economico. Le 20 start-up selezionate saranno inserite in un percorso di collegamento e apertura al mercato estero.

Domande

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 26 febbraio 2016, utilizzando la modulistica online, e dovranno anche essere inviata con raccomandata a Assocamerestero – Associazione delle Camere di Commercio Italiane all’Estero, via Sardegna 17, 00187 Roma (la busta deve indicare la dicitura “Progetto InnovAzione”). Sul sito web di Assocamerestero sono presenti tutte le FAQ relative al bando.

X
Se vuoi aggiornamenti su Sviluppo start-up innovative: bando InnovAzione

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy