Contributi per l’export delle PMI in Emilia Romagna

Incentivi alle PMI emiliano-romagnole per promuovere export e internazionalizzazione.


Supportare le imprese che si affacciano ai mercati internazionali, potenziando capacità organizzative e competitività all’estero: questo il fine del bando promosso dalla Regione Emilia Romagna a favore delle PMI non esportatrici o esportatrici non abituali (che negli ultimi due anni hanno svolto operazioni di vendita diretta all’estero per meno del 10% del fatturato totale).

=> Internazionalizzazione PMI: bando in Emilia Romagna

Agevolazioni

Il bando consente alle imprese, anche riunite in rete, di ottenere contributi a fondo perduto per promuovere percorsi di internazionalizzazione anche attraverso servizi di consulenza prestati da Temporary export manager (TEM) o da figure esterne, come anche certificazioni per l’export e partecipazione a fiere internazionali. Sono previsti contributi fino a 100mila euro (400mila euro per le reti di impresa).

Domande

Le domande possono essere inviate dal 15 marzo al 30 settembre 2016, come indicato sul sito della Regione Emilia Romagna.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

X
Se vuoi aggiornamenti su Contributi per l'export delle PMI in Emilia Romagna

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy