Noemi Ricci - 5

Rimborso IVA, pronto il modello

Approvato con provvedimento n. 124040/2017 del direttore dell’Agenzia delle Entrate il modello IVA TR che i contribuenti titolari di partita IVA possono utilizzare per la richiesta di rimborso o per l’utilizzo in compensazione del credito IVA trimestrale, insieme alle relative istruzioni e alle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati diretta oppure tramite...

Nuovi incentivi fiscali contro la precarietà

Agevolare ed incentivare il lavoro giovanile concedendo ai datori di lavoro uno sconto contributivo per i primi anni successivi all’assunzione di giovani a tempo indeterminato. Questa l’ultima novità in tema di mercato del lavoro sulla quale sta lavorando il Governo, secondo le anticipazioni del Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. ...

Malattia fino a 3 giorni con autocertificazione

Con l’approvazione del Ddl, a prima firma Maurizio Romani (senatore Gruppo Misto), appoggiato dai medici e attualmente all’esame della Commissione Affari Costituzionali del Senato i dipendenti avranno la possibilità di autocerficare la malattia fino a tre giorni, senza necessità di dover ricorrere al medico per il certificato di malattia. La misura che, inizialmente, verrebbe applicata solo al...

Aruba lancia PEC.it

Si aggiorna il sito PEC.it di Aruba PEC: il restyling grafico e funzionale della piattaforma dedicata al servizio di Posta Elettronica Certificata è stato pensato per migliorare la navigazione in favore in una migliore fruibilità dei servizi e delle soluzioni offerte a cittadini, imprese e professionisti. Tra le principali novità, una nuova architettura dell’informazione che...

Autotrasporto, rinnovati gli sgravi 2017

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze - Dipartimento delle Finanze ha confermato per il 2017, sulla base delle risorse disponibili, le misure agevolative a favore degli autotrasportatori, stabilendo per quest’anno gli stessi importi del 2016 per le deduzioni forfetarie dal reddito d’impresa e del credito d’imposta per i contributi versati al...

Lavoro occasionale: i nuovi codici tributo

Il lavoro occasionale ora si paga con il modello F24, che potrà essere utilizzato per versare i compensi a collaboratori familiari, baby sitter, giardinieri, o dipendenti di piccole aziende, Amministrazioni Pubbliche ed enti no-profit. Con la Risoluzione n. 81/E/2017 l’Agenzia delle Entrate ha istituito, su richiesta dell’INPS, i codici tributo da...

Sconti per chi compra: addio ai bonus 2017

Sono numerosi i bonus fiscali sulla casa disposti dal Governo italiano negli ultimi anni, alcune agevolazioni sono tuttavia in via di scadenza a fine 2017, alcune spariranno del tutto, altre verranno rimodulate. Ad esempio dal 1° gennaio 2018 spariranno gli sconti per chi acquista e poi affitta immobili a canone concordato: la deduzione dal...

Lavoro a chiamata al posto dei voucher

Mentre è in atto la riforma dei voucher lavoro volta ad eliminare gli abusi e i rapporti lavorativi irregolari ISTAT, Ministero del Lavoro, INPS ed INAIL rendono noto, con un comunicato congiunto, l’incremento a due cifre del ricorso al lavoro a chiamata o intermittente (+13,1%) che sta di fatto sostituendo i buoni lavoro. ...

Export alimentare: embargo in Russia

Prosegue l’embargo russo sull'import di prodotti agricoli, lattiero-caseari, carne e altri alimenti fino al 31 dicembre 2018 per effetto del decreto di proroga firmato dal presidente russo, Vladimir Putin. Una misura che penalizza da vicino il Made in Italy: secondo la Coldiretti questo blocco dell’import dall’UE è già costato alle nostre imprese 1 miliardo di euro. ...

Pagamenti imprese: meno ritardi PA

Migliorano i tempi di pagamento da parte della Pubblica Amministrazione alle imprese, in Italia, a differenza di quanto avviene nel resto d’Europa, dove i tempi invece si allungano. È un risultato importante quello rivelato dall’ultima edizione dell’European Payment Report di Intrum Justitia, che ha visto coinvolte 10.468 aziende intervistate in 29 Paesi europei nel primo...