Noemi Ricci - 2

Stipendi tracciabili, i settori

Tra le novità più importanti introdotte dalla Legge di Stabilità in tema di lavoro, c'è la norma che prevede lo stop al contante per il pagamento degli stipendi. La Legge n. 205/2017 prevede infatti che dal 1° luglio 2018 i datori di lavoro o i committenti non possano più corrispondere la retribuzione per mezzo di denaro contante direttamente ai dipendenti. ...

Trasformazione contratto e tutele crescenti

Sono stato assunto nel 2014 con contratto tempo determinato. Nel 2015, alla scadenza, la mia azienda lo ha trasformato a tempo indeterminato: sono sotto il Jobs Act a tutele crescenti o con quelle previgenti? In busta paga è riportata la dicitura esente per l. 190/2014: cosa significa?

Trasferte: nuove regole bagaglio Ryanair

Per le trasferte di lavoro sono numerose le aziende e i professionisti che si affidano a compagnie aeree low cost, cercando di risparmiare tempo e denaro scegliendo di viaggiare con il solo bagaglio a mano. Tra le compagnie più gettonate in questo senso c'è Ryanair, che però dal 15 gennaio 2018 cambia le regole sul bagaglio a mano: rimane ammesso il doppio bagaglio a mano...

Diritto ai buoni pasto in allattamento

Il mio orario di lavoro è di 6 ore giornaliere per 5 giorni settimanali. Ad agosto ho avuto un figlio: rientrando a lavoro mi dicono che non ho più diritto fino all'anno del bimbo del buono pasto. Ma se per le ferie devo scalare 6 ore visto che le ore di allattamento sono considerate di lavoro, allora perché per il buono pasto il discorso è diverso?

Ricostituzione pensione INPS e INPDAP

Con riferimento all'articolo di PMI.it “Ricostituzione pensione, domanda e termini” vorrei sapere se le indicazioni sono valide anche per la contribuzione INPDAP.

Rimborsi da conto fiscale

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell'Economia e Finanze del 22 dicembre 2017 che detta le regole attuative delle nuove norme sui rimborsi fiscali, introdotte dal Dl 50/2017 ((decreto conti pubblici – articolo 1, comma 4-bis) ed entrate in vigore dal 1°gennaio 2018. Dunque, il decreto si applica ai rimborsi da conto fiscale pagati ai contribuenti a partire dal 1°...

Auto aziendali, sconti alle imprese

In caso di fringe benefit concessi in relazione alle auto aziendali in uso promiscuo, la deduzione fruibile dall'azienda è del 70% sui costi sostenuti per le vetture dei dipendenti per la maggior parte del periodo d’imposta e del 100% per le auto date agli amministratori, nel limite del fringe benefit tassato. In generale, l’acquisto dell'auto si...

Bonus adeguamento IT: i codici tributo

Con la Risoluzione n. 2/2018 l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per la compensazione, mediante modello F24, del credito d’imposta per l’adeguamento tecnologico ai sensi dell’articolo 21-ter del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, inserito dall’art. 4, comma 2, del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193. ...

Prima casa, quando è pignorabile

Il proprietario di una seconda casa ubicata in altro Comune, diverso da quello dell’abitazione principale, non intende pagare più le imposte che gravano sulla seconda casa (IMU, TASI, TARI, etc..) per l’esosità delle medesime: il pignoramento di tale abitazione cui consegue l’espropriazione e la vendita forzata, si può estendere all'abitazione principale e residenza familiare o rimane circoscritto alla seconda casa?

ISEE: DSU 2018 in scadenza

Si avvicina il termine del 15 gennaio 2018 che segna lo scadere della validità delle Dichiarazioni Sostitutive Uniche (DSU) presentate nel corso del 2017. DSU 2018 valido Questo significa che, per continuare a fruire delle agevolazioni vincolate ad un certo limite di reddito ISEE o per richiedere nuove  prestazioni sociali...