Tasse PMI

Tasse imprese 2017: IRI, IRES e IRPEF a confronto

renzi padoan stabilità 2017 Cambiano le tasse sulle imprese dal 2017: scende l'aliquota IRES, debutta l'IRI sul reddito degli imprenditori che attualmente pagano l'IRPEF, viene semplificata la contabilità delle piccole imprese. Il tutto è previsto dalla Legge di Bilancio, il cui testo sarà discusso al Senato dopo il referendum del 4 dicembre. Società di capitali La novità è la riduzione dell'aliquota IRES che passa dall'attuale 27,5% a 24% dal 2017. Riguarda spa, srl, sapa, cooperative, società di mutua assicurazione, società europee, enti non commerciali: secondo i calcoli del Governo, si tratta di...

Ricalcolo imposte novembre: tutti gli sconti

Tasse sulle imprese Scadenze fiscali di novembre ormai alle porte (acconti IRPEF e IRES, cedolare secca): ad alleggerire, almeno in parte, il conto per le imprese, in questo 2016 intervengono una serie di sconti fiscali, per lo più previsti dalla Legge di Stabilità dello scorso anno. Vediamoli molto brevemente. => Le principali scadenze fiscali di novembre Ammortamento: al 140%, per l'acquisto di beni strumentali nuovi, quindi c'è una maggiorazione del 40% rispetto ai precedenti periodi di imposta. Le società che ne hanno usufruito, possono rideterminare al rialzo la base di calcolo...

Libertà fiscale, Italia sommersa dalle tasse

Pressione Fiscale Un'impresa italiana paga ogni anno il 64,8% dei profitti in tasse e contributi, perde 269 ore per gli adempimenti fiscali e spende 7.559 euro: risultato, l'Italia è ultima nell'indice della libertà fiscale misurato dal Centro Studi Impresalavoro. La graduatoria riguarda 29 paesi europei, classificati in base a sei indicatori: procedure  ed ore per pagare le tasse (Italia sestultima), total tax rate su imprese (ultima) e famiglie (sestultima), costo per pagare le tasse (ultima), pressione fiscale sul PIL (la settima peggiore), variazione della pressione fiscale dal 2000 al 2014...

Piccole imprese: più assunzioni, meno tasse

assunzioni agevolate "Annata buona" sul fronte occupazionale per le micro e piccole imprese, con un discreto aumento delle assunzioni: secondo i dati dell'Osservatorio Mercato del Lavoro del Centro Studi CNA (Confederazione Nazionale Artigianato e Piccola e Media Impresa), fra gennaio e ottobre 2015 i posti in queste aziende sono aumentati del 3%. Il presidente CNA, Daniele Vaccarino, commentando il miglioramento della congiuntura economica e prendendo spunto dalle riforme previste nella Legge di Stabilità 2016, ha dunque formulato ulteriori richieste al Governo, soprattutto sul fronte fiscale. Per le...

Tasse imprese, in Italia le più alte d’Europa

Paying Taxes Italia al 137esimo posto su 189 economie del pianeta nella classifica "Paying taxes 2016", il consueto report su tasse e imprese di Pricewaterhouse Cooper e Banca Mondiale. Se rispetto allo scorso anno il Belpaese guadagna una posizione, il suo carico fiscale resta però il più alto d'Europa. Le variabili prese in considerazione dall'indagine sono: pressione fiscale, numero di adempimenti, tempo necessario per effettuarli e numero di versamenti obbligatori. => Tasse imprese: il carico fiscale al 44% Il carico fiscale complessivo in Italia è pari al 64,8% dei profitti...

Legge di Stabilità: tutte le misure per le imprese

Legge di Stabilità Abolizione IMU agricola e imbullonati, taglio IRAP e IRES, agevolazioni nuove assunzioni, super-ammortamenti, transazioni in contanti, nuovo Regime dei Minimi: tante le misure di interesse per le PMI nella Legge di Stabilità 2016, giunta ormai al rush finale (15 ottobre). Vediamo una sintesi del pacchetto imprese. => Legge di Stabilità: nuovi incentivi fiscali e sui consumi Tasse immobili Il Governo va incontro alle richieste delle imprese e taglia sia l'IMU agricola sia quella sugli imbullonati. Quindi dal 2016 non si pagherano più le tasse sugli immobili e i terreni...

Stabilità 2016, taglio IRES e canone RAI in bolletta

tasse imprese Canone RAI ("ridotto" a 100 euro) in bolletta elettrica e taglio IRES: sono le ultime anticipazioni di Matteo Renzi sulla prossima Legge di Stabilità 2016. Oggi l'IRES è al 27,5% in Italia e, IRES e IRAP, l'Italia è al 31,4%. L'obiettivo di lungo periodo, sul fronte imposte alle imprese, è quello di scalare diverse posizioni in Europa, facendo meglio non solo di Francia e Germania ma anche della Spagna, che ha una tassazione totale sugli utili delle imprese al 25%. Taglio IRES La manovra economica 2016 conterrà dunque una nuova misura fiscale a favore delle...

Tasse PMI, OCSE: Italia sul podio per il costo del lavoro

tasse pmi Il peso del fisco sulle PMI non è un problema italiano, le tasse sulle piccole e medie imprese sono mediamente più alte di quelle sulle grandi aziende in buona parte dei paesi del mondo, soprattutto a causa della fiscalità sul lavoro: lo rileva il report OCSE, l'organizzazione dei paesi industrializzati, sulle tasse PMI nei 39 paesi OCSE e in quelli del G20 ("taxation on SME in OECD and G20 countries"). Per quanto riguarda la tassazione sugli utili, l'Italia è in realtà poco sopra la media internazionale, ma le tasse sul lavoro sono fra le più alte del mondo. Altro punto a sfavore:...

Legge Stabilità 2016: taglio tasse alle imprese

Il Ministro Padoan L'economia italiana si avvia verso la ripresa e il governo spinge sull'acceleratore con la Legge Stabilità 2016, non solo abolendo IMU e TASI sulla prima casa ma anche riducendo le tasse alle imprese: lo ha confermato il Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nel sui intervento al Forum Ambrosetti di Cernobbio. => Abolizione TASI 2016: calcolo risparmi Padoan non fornisce indicazioni sulle modalità con cui effettuare la riduzione delle tasse alle imprese, ma insiste sul concetto che la congiuntura economica richiede interventi espansivi che favoriscano la crescita delle...

Aumento aliquote IVA: effetti in Italia

UE Il 2015 si conferma l'anno della crescita, ma l'Italia resta comunque indietro rispetto alla media UE, con una ripresa graduale che si confronta con il "vento in poppa" del resto del Vecchio Continente: sono le previsioni di primavera della Commissione di Bruxelles sull'Italia, che segnalano anche come un eventuale aumento IVA comporterebbe un balzo dell'inflazione, con effetti negativi sui consumi interni, già colpiti da anni di crisi, e in generale sulla crescita dell'Economia. => DEF 2015: addio clausola di aumento IVA Aumento IVA in Italia Si tratta, è bene ricordarlo, di...

X
Se vuoi aggiornamenti su Tasse PMI

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy