Tariffe roaming - PMI.it

Tariffe Roaming

Tariffe mobili, addio roaming UE da giugno

Roaming Il mese di giugno 2017 rappresenterà la vera svolta nella telefonia internazionale, a livello europeo: da metà mese potremo dire addio ai costi di roaming all'interno dell'UE. Con il raggiungimento dell'intesa tra Parlamento, Consiglio e Commissione UE entrerà finalmente in vigore, dal 15 giugno 2017, lo stop ai costi aggiuntivi addebitati dagli operatori quando si viaggia all'interno dell'Unione Europea. => Roaming, nuovo taglio ai prezzi L'accordo riguarda in particolare i prezzi all’ingrosso che le società di telecomunicazioni si applicano reciprocamente per offrire i...

Roaming, nuovo taglio ai prezzi

Roaming Nuovi tagli alle tariffe di roaming: dal 30 aprile i costi per l'utilizzo del telefono cellulare dall'estero, nel mercato europeo, scenderanno ulteriormente. Si tratta dell'ultimo step prima del cosiddetto “zero roaming” previsto per il 15 giugno 2017 all’interno degli Stati membri, con il quale prenderà sempre più forma il mercato unico europeo. => Roaming UE: in vigore il taglio delle tariffe Nel dettaglio, a partire dal 30 aprile, chiamare, mandare SMS e navigare su internet in roaming costerà meno, i rincari sul proprio piano di base nazionale non potranno...

Roaming UE a costo zero: nuovo pacchetto TLC

Roaming Stop ai costi aggiuntivi per il roaming all'interno dell'Unione Europea, a partire dal 15 giugno 2017. È quanto deciso in via definitiva, in seconda lettura, dall'Europarlamento. Già tra sei mesi ( da aprile 2016) entreranno in vigore le tariffe ridotte. L'obiettivo è di evitare di penalizzazione coloro che utilizzano il proprio cellulare in via temporanea fuori dai propri confini, all'interno dell'UE, ad esempio per un viaggio d'affari. Agli operatori telefonici viene lasciata la facoltà di applicare diverse tariffe per le carte Sim utilizzate in un altro Paese in modo permanente, ma...

Tariffe Roaming: le offerte 2015

roaming Le istituzioni europee hanno deciso di abolire i costi del roaming dal 2017 ma già adesso gli operatori italiani si stanno facendo concorrenza sui prezzi per Internet, chiamate ed SMS all’estero. La novità del 2015 è che anche 3 Italia (finalmente) si allinea ai concorrenti e comincia a proporre, dal primo luglio, un piano completo di tariffe roaming. Non è cosa da poco perché, nonostante H3G abbia sempre svolto un ruolo di avanguardia per le tariffe (costringendo poi i concorrenti ad abbassare le proprie), non lo è mai stato per il roaming (con poche eccezioni) ma, al contrario....

Roaming UE: dal primo luglio taglio delle tariffe

Roaming Nuovi risparmi per gli utenti che utilizzano reti cellulari in Roaming UE. Ad esempio, i dipendenti delle aziende che utilizzano smartphone e  tablet per leggere la posta elettronica o lavorare in mobilità otterranno un risparmio significativo del costo della bolletta per il traffico dati e voce. A consentire l'alleggerimento delle tariffe è il nuovo taglio ai costi di roaming applicato dal primo luglio 2014 all'interno dell'Unione Europea. =>Roadmap: taglio dei costi di Roaming UE Un successo fortemente voluto dalla Commissione UE, che da diversi anni tenta di spingere le...

Cellulari: tariffe business tutto compreso, anche all’estero

Roaming UE taglio tariffe La guerra dei prezzi tra operatori italiani si è spostata sulle tariffe per viaggiare all’estero. Se ne avvantaggiano non solo i consumatori ma anche l’utenza business: professionisti, Partite IVA, PMI. L’ultima tendenza sono le offerte che includono un generoso pacchetto di traffico (chiamate, SMS, Internet), persino illimitato, per il roaming in Europa, in concomitanza con il taglio delle tariffe imposto dalla UE. => Roaming UE: dal primo luglio taglio delle tariffe Tariffe 3 Italia Adesso tutti i quattro operatori hanno questo tipo di tariffe. Anche 3 Italia, che finora...

Roaming UE a costo zero: approvata Riforma

Roaming Stop ai rincari degli operatori telefonici sul Roaming UE: il Parlamento Europeo ha approvato la riforma del settore Telecomunicazioni, decretando l'abolizione, entro dicembre 2015, delle tariffe telefoniche mobili supplementari applicate nei casi in cui gli utenti si trovano in un Paese UE diverso da quello di residenza. Il Roaming intra-UE diventerà a costo zero. L'obiettivo degli eurodeputati è di favorire la libera circolazione all'interno dell'Unione Europea rendendo più semplice anche il Mobile Working. => Roaming UE: in vigore il taglio delle tariffe Stop a costi...

Mercato Unico TLC: impatto sulle aziende

Mercato Unico UE delle TLC Il nuovissimo pacchetto normativo volto a creare il Mercato Unico Europeo delle Comunicazioni Elettroniche rivoluziona l’impianto delle regole di settore aiutando l’Europa ad uscire dalla crisi: l'idea del commissario Neelie Kroes, firmataria del testo, è che le TLC creino le fondamenta per l'economia digitale, secondo molti studi motore di crescita per l’intera economia. La Commissione UE si è convinta che, senza un mercato unico europeo, il nostro Continente non ce la possa fare a competere su scala globale. Di qui l’avvio di norme che armonizzino le regole tra i diversi...

Roaming UE: in vigore il taglio delle tariffe

Telefonia Dall'1 luglio 2012 è entrato in vigore il taglio delle tariffe per traffico voce e dati nella UE. In virtù della direttiva europea sul Roaming intra-UE - che prevede la graduale riduzione dei prezzi e la liberalizzazione del mercato TLC - gli utenti possono oggi godere di costi ridotti per navigare, telefonare ed inviare SMS all’interno del territorio comunitario, con grandi vantaggi soprattutto per le utenze business e i professionisti spesso all'estero in trasferta di lavoro. I piani tariffari diventano dunque più convenienti per chi si muove nell'Unione Europea, grazie...

Roaming UE: le nuove tariffe da luglio 2012

roaming Buone notizie per chi viaggia spesso all'estero e non può fare a meno di utilizzare smartphone e tablet per motivi di lavoro: il Parlamento Europeo  ha approvato la direttiva sul Roaming nella UE, che prevede la graduale riduzione dei prezzi e l'apertura del mercato TLC, con un conseguente taglio delle tariffe per traffico voce e dati. Dall'1 luglio 2012, dunque, tutti gli utenti mobili - e quindi anche tutte le PMI con business nei paesi UE e i professionisti di frequente in trasferta, alla ricerca di piani tariffari convenienti per il Roaming UE - potranno beneficiare delle nuove...

X
Se vuoi aggiornamenti su Tariffe roaming

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy