Società Di Comodo

Per società di comodo si intendono quelle società, di solito di capitali, che hanno, con ogni provabilità, finalità di evasione ed elusione fiscale più in generale c'è la sottointesa volontà di mettere in atto e praticare attività illecite. Sono anche dette società non operative in quanto, di solito, non svolgono attività di impresa.

Società di comodo incompatibile con attività economica

Società di comodo Una società di comodo non può essere definita e gestita come tale se si dimostra lo svolgimento di una effettiva attività economica priva di vantaggio per i soci. Lo ha messo nero su bianco la Commissione Tributaria Regionale della Lombardia con la sentenza n. 486/24/16 del 26 gennaio 2016, che trae origine dal caso di una società di compravendita di beni immobiliari su beni propri, che aveva effettuato un'operazione di sales and leaseback su immobili acquistati in precedenza. => Società di comodo: cause di esclusione La società sosteneva che in accertamento aveva superato...

Società di comodo: ricavi e stagionalità

Sentenza Cassazione Il carattere stagionale di un'attività non giustifica il mancato raggiungimento dei ricavi per poter chiedere la disapplicazione delle norme sulle società di comodo: a ribadirlo è una sentenza della Commissione tributaria di secondo grado di Trento, che ha dato ragione all'Agenzia delle Entrate sul mancato superamento del test di operatività da parte dell'impresa contribuente. => Società d comodo: gli effetti fiscali della disciplina Il caso riguarda un'attività turistica, la cui stagionalità dipende dai flussi turistici sul territorio. Ebbene, spiegano i giudici, si tratta di...

IRES: maggiorazione per società di comodo in UNICO 2013

Tasse Regole operative dell'Agenzia delle Entrate sull'applicazione della maggiorazione fiscale (10,5%) per le società di comodo, da inserire nel modello UNICO 2013. Il reddito sul quale applicare l'aliquota è l'intero imponibile IRES. =>Consulta la riforma fiscale delle società di comodo Introdotta dalla manovra estiva 2011 (legge 148/2011, art. 2 comma 36-quinquies), con la circolare 3/E 2013 si chiarisce ambito di applicazione, calcolo, tempistica della nuova maggiorazione per le società: non operative definite dall'articolo 30 della legge 724/1994. in perdita sistematica...

Società in perdita sistematica: le escluse dalla nuova disciplina

Società di comodo Con riferimento alle società in perdita sistematica, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un provvedimento in cui spiega 11 ipotesi di disapplicazione automatica della disciplina introdotta dal Dl 138/2011. Dunque le società di comodo (articolo 2, commi 36-decies e seguenti del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138) che rientrino in una delle ipotesi previste dal provvedimento possono non applicare la disciplina senza dover assolvere all’onere di presentare istanza di interpello, perché la disapplicazione scatta in via automatica. Disciplina sulla quale ha fornito...

Riforma fiscale: le società di comodo

Fallimento Società di comodo: trattamento fiscale La recente introduzione di norme anti-elusione fiscale ha modificato profondamente la giurisprudenza delle società di comodo stabilita della legge n. 724 del 1994, ovvero di quelle "società senza impresa" costituite al fine di gestire asset patrimoniali appartenenti ad un socio ma utilizzati a scopi professionali. Le società di comodo non sottendono la realizzazione di attività d'impresa ma esclusivamente il godimento di beni, fruttando tutti i benefici derivanti da una imposizione fiscale meno onerosa. L'acquisto di un immobile intestato a una...

Manovra finanziaria e aumento IRES per società in perdita sistematica: come evitarlo

Contabilità Il maxi-emendamento alla manovra finanziaria presentato dal governo conferma il trattamento fiscale che spetterà alle aziende in crisi le quali, se in perdita da almeno tre anni, saranno considerate alla stregua delle società di comodo: la determinazione dello status non si baserà più solo sul risultato del test di operatività, dunque, da confrontare con i coefficienti fissati dalla legge n. 724 del 1994, ma verranno presunti non operativi anche le società in perdita sistematica. Questo significa che l'aliquota IRES, aumentata al 38% per le società di comodo dalla Manovra Finanziaria,...

X
Se vuoi aggiornamenti su Società di comodo

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy