Scontrino Fiscale

Lotteria scontrini fiscali: come funziona

Scontrino fiscale Dal prossimo mese di marzo parte la lotteria degli scontrini prevista dalla Legge di Stabilità, in via sperimentale e limitatamente agli acquisti effettuati con carte di credito o di debito: la data del primo marzo 2017 come inizio del periodo sperimentale è però legata all'approvazione del decreto ministeriale attuativo che dovrà spiegare il meccanismo, risolvendo una serie di dubbi che iniziano ad arrivare dalle associazioni di categoria. => Consulta tutte le novità fiscali della Legge di Stabilità Qualche domanda, a cui il provvedimento ministeriale (dell'Economia, di...

Incassi telematici nel commercio, le istruzioni

Registratore telematico Con il provvedimento del 28 ottobre 2016 il Direttore dell'Agenzia delle Entrate ha approvato le regole e le specifiche tecniche per la memorizzazione elettronica e la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri, al momento di chiusura giornaliera della cassa, relativi alle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi, individuando altresì le informazioni da trasmettere, il formato e i termini di trasmissione. => Scontrino non fiscale con la trasmissione dei corrispettivi Normativa Si dà così attuazione alla disposizione introdotta dal Dlgs n. 127/2015 che...

Buoni pasto: scontrini fiscali, rimborsi e fatture

Fatture e scontrini Il recupero d'imposta in caso di scontrini fiscali discordanti dalle annotazioni sugli acquisti con buoni pasto è illegittimo: nei registri dei commercianti al dettaglio (anche singoli punti vendita di una catena) deve figurare espressamente il valore all'incasso dei corrispettivi tramite l'accettazione di ticket di spesa usati per l'acquisto di merci (Cassazione, ordinanza n. 347/2014). L'Amministrazione finanziaria può legittimamente avviare accertamenti unificati (IRPEF, IRAP e IVA) anche a catene di supermercati, se in seguito a ispezione della Guardia di Finanza si rileva la...

Registratori telematici dei corrispettivi per le Partite IVA

Registratore di cassa Tra le novità fiscali di maggiore rilievo trova spazio lo scontrino digitale, ovvero la versione elettronica delle attuali ricevute fiscali cartacee, un obbligo previsto inizialmente solo per la grande distribuzione, ma con l'idea di estenderlo presto (dal 1° gennaio 2017) anche gli esercizi di commercianti ed artigiani, ovvero a tutti coloro che lavorano con i clienti finali e che effettuano le operazioni esonerate dall’obbligo di rilascio della fattura ai sensi dell’art. 22 del Dpr 633/72. => Fattura, ricevuta o scontrino: obblighi ed esenzioni Corrispettivi elettronici Si...

Scontrini addio, la bozza dei provvedimenti

Registratore di cassa Registratore telematico per l'invio degli incassi all'Agenzia delle Entrate senza più bisogno di scontrino e ricevuta fiscale, a partire da gennaio 2017: le Partite IVA che effettuano cessioni di beni o servizi ai privati (es.: negozi, ristoranti, ecc. ) che vogliono esercitare l'opzione per il nuovo regime IVA dei corrispettivi telematici, devono farlo entro il 31 dicembre 2016. Sul sito TRIS della Commissione Europea sono pubblicate le specifiche tecniche e le bozze del provvedimento. Tutti i documenti definitivi saranno pronti entro il prossimo ottobre. => Nuove multe per chi...

Nuove multe per chi non rilascia scontrino

Scontrino fiscale Cambia il processo verbale di constatazione da parte della Guardia di Finanza per il mancato rilascio dello scontrino fiscale e l’irrogazione della relativa sanzione. A comunicare l’anticipo al primo gennaio 2016 dell’entrata in vigore della riforma delle sanzioni amministrative tributarie è una circolare della GdF (nota prot. n. 74609/2016), con la quale il generale, Stefano Screpanti, fa il punto sulle novità introdotte in merito dalla Legge di Stabilità 2016 (legge n. 208/2015). => Scontrino non fiscale: quando è lecito Riforma che ha introdotto alcune riduzioni degli...

Scontrino non fiscale con la trasmissione dei corrispettivi

Fatture e scontrini In attesa della riforma che abolisca lo scontrino fiscale cartaceo optando per una soluzione digitale, analizziamo la normativa corrente in materia, in base alla quale le aziende della GDO (Grande Distribuzione Organizzata) possono trasmettere telematicamente all'Agenzia delle Entrate il totale dei corrispettivi giornalieri  (circolare n. 8/E del 23 febbraio 2006), rilasciando al cliente alla cassa uno scontrino non fiscale lecito. L’invio telematico non è un obbligo ma è una opzione, da comunicare preventivamente per ottenere l'esonero dagli adempimenti di emissione...

Registratore di cassa: normativa e sanzioni

Registratore di cassa Legittima l’applicazione della sanzione accessoria della sospensione della licenza per omessa installazione del registratore di cassa comminata - ai sensi dell’articolo 12, comma 3, del Dlgs 471/1997 - nei confronti di un esercizio commerciale nel caso in cui il registratore risulti inoperoso, ovvero pur essendo stato istallato non sia mai stato utilizzato. È quanto si evince dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 16708/2015. => Dal 2017 addio ricevuta e scontrino fiscale A legittimare la sospensione della licenza, nel caso in esame, è stata la mancata prova...

Addio scontrini: opzione dal 2017

Scontrini Dal 2017 commercianti ed esercenti non saranno più obbligati ad emettere scontrini e ricevute fiscali, ma potranno optare per l’invio telematico degli incassi giornalieri all’Agenzia delle Entrate, così come già avviene per gli esercizi della grande distribuzione organizzata. Si tratta di una possibilità introdotta dall’articolo 2 dell’ultima versione dello schema di “Decreto legislativo di trasmissione telematica delle operazioni IVA e di controllo delle cessioni di beni effettuate attraverso distributori elettronici (fatturazione elettronica)” approvata dal Consiglio dei...

Dal 2017 addio ricevuta e scontrino fiscale

Scontrino fiscale Tra le novità del decreto legislativo del Governo sulla fatturazione elettronica approvato il 21 aprile, oltre all'estensione della modalità telematica in via facoltativa anche alle transazioni fra privati, anche l'arrivo, a partire dal 2017, dello scontrino digitale, che sostituirà quello cartaceo lasciando al cliente la possibilità di chiedere la fattura. => Riforma Fiscale, fatturazione elettronica fra imprese Scontrini fiscali L’addio agli scontrini cartacei riguarda in particolare le imprese del settore del commercio, per le quali è prevista la possibilità di...

X
Se vuoi aggiornamenti su Scontrino fiscale

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy