Scadenze Fiscali

Precompilata: scadenze per i condominii

Condominio Entro il 28 febbraio gli amministratori di condominio dovranno comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati relativi alle spese sostenute nel 2016 per interventi di ristrutturazione e di risparmio energetico effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali. L'adempimento, regolato dal decreto del MEF del 1° dicembre 2016 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 20.12.2016, è finalizzato alla predisposizione da parte del Fisco della dichiarazione dei redditi precompilata 2017. => Dichiarazione dei Redditi 2017: guida completa In caso di condomini senza amministratori...

Spesometro, slittano le nuove regole

Fisco Per tutto il 2017, suo primo anno di applicazione, il nuovo Spesometro analitico sarà semestrale, anziché trimestrale, come diventerà invece dal prossimo anno. Le informazioni che vanno avviate sono sempre quelle relative alle operazioni rilevanti ai fini IVA, i dati delle fatture emesse e ricevute, le bollette doganali e i dati delle variazioni. Questi dati vanno inviati, in forma telematica, entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre, a partire dal 2018. Sono esentati i produttori agricoli con fatturato non superiore a 7mila euro situati nelle zone...

ex-CUD: Certificazione Unica per lavoratori e pensionati

Fisco La Certificazione Unica (modello CU 2017, ex-CUD) è l'attestazione cumulativa dei redditi di lavoro autonomo, dipendente, da pensione e assimilati con la quale il datore di lavoro o l’Ente pensionistico riepilogano tutti i redditi corrisposti nell'arco di un anno solare. La CU va inviata al Fisco entro il 7 marzo e consegnata a dipendenti e autonomi entro il 31 marzo, o entro 12 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro. Nella Certificazione Unica 2017 trovano inoltre posto anche i compensi dei contribuenti minimi, forfettari e titolari di partita IVA agevolata, anche se esenti...

Pensioni: modello RED entro febbraio

Scadenze Tempo fino al 28 febbraio 2016 per effettuare l'invio telematico delle dichiarazioni reddituali RED (campagna RED 2016 - redditi relativi all’anno 2015): a comunicarlo era stato l'INPS in occasione della sospensione dei servizi di trasmissione tra il 12 ottobre ed il 10 novembre 2016 per aggiornamento delle procedure. Si tratta, lo ricordiamo, del modello INPS che deve essere compilato e comunicato all’Ente pensionistico di appartenenza da parte di quei pensionati che percepiscono prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate a reddito soggetto a parziale cumulo....

Variazione redditi terreni in scadenza

Terreni agricoli Eventuali variazioni al reddito dominicale (articolo 29 del Tuir) dei terreni posseduti, intervenute nel corso del 2016 per effetto di una modifica alla coltura praticata sul terreno rispetto a quella risultante in catasto, o perché è avvenuta una riduzione della capacità produttiva del terreno per naturale esaurimento o per cause di forza maggiore, devono essere comunicate per legge all'Agenzia delle Entrate entro il 31 gennaio 2017. => Catasto terreni, aggiornamento in G.U Tale adempimento nel caso in cui si sia fatto ricorso a contributi agricoli erogati da parte di Organismo...

Flotte aziendali: adempimenti di gennaio

Flotta aziendale In scadenza il versamento del bollo, o superbollo, auto scaduti nel mese di dicembre 2016: il pagamento deve essere effettuato entro il 31 gennaio 2017. Il bollo auto deve essere pagato da coloro che a fine gennaio 2017, o meglio all'ultimo giorno utile per il pagamento del tributo, risultano proprietari del veicolo al pubblico registro automobilistico, anche in caso di flotte aziendali. => Flotte aziendali, leasing e bollo auto: nuove regole Nel caso in cui la flotta aziendale sia costituita da veicoli con contratto di leasing, deve versare il bollo auto chi, alla scadenza del...

Scadenze fiscali di gennaio e febbraio

Scadenze Gennaio è il mese caratterizzato dalle scadenze fiscali per le imprese ed i professionisti del settore sanitario che dovranno inviare, entro il 31 gennaio, tutti i dati relativi alle spese sanitarie dei cittadini, al sistema "TS - Tessera Sanitaria" così che l'Agenzia delle Entrate possa inserire tali informazioni nel 730 precompilato. Entro fine febbraio, invece i lavoratori autonomi devono presentare la dichiarazione IVA annuale relativa al periodo d'imposta 2016. => Resta aggiornato sulle scadenze fiscali 2017 Entro il 16 gennaio le imprese erano chiamate ad emettere le fatture...

Saldo IMU-TASI 2016: aliquote e scadenze

IMU In scadenza per il versamento della seconda rata di IMU e TASI, ovvero per il saldo 2016: il termine ultimo è il 16 dicembre. La prima cosa da fare è, come sempre, controllare le delibere: nel caso in cui il Comune abbia stabilito nuove aliquote di pagamento successivamente al versamento dell'acconto di giugno, è infatti necessario effettuare un conguaglio rispetto a quanto versato il sede di acconto. Diversamente, nel caso in cui il Comune non abbia deliberato o lo avesse fatto fuori tempo utile, si andrà a pagare lo stesso importo della prima rata. Ricordiamo che tutte le...

TFR, scadenze di fine anno

Scadenze del 16 dicembre Tra le tante scadenze fiscali di fine anno, il16 dicembre scatta quella per l’acconto sui rendimenti delle quote di Trattamento di Fine Rapporto (TFR) accantonate dall’azienda al 31 dicembre 2015. L’anticipo dell’imposta sull’aumento del valore del fondo va versato da parte di datori di lavoro ed enti pensionistici che svolgono il ruolo di sostituti d'imposta per i propri dipendenti, mediante modello F24, utilizzando il codice tributo “1712”. => Scadenze fiscali di fine anno L'aliquota dell'imposta sostitutiva dell’IRPEF ordinaria è ridotta al 17%. Il saldo andrà...

Commercialisti in sciopero: i motivi

Sciopero commercialisti Per la prima volta anche i commercialisti incroceranno le braccia e scenderanno in piazza, a Roma, per protestare contro il sovraccarico di scadenze concomitanti che creano una mole di lavoro per la categoria al limite della sopportazione, l’eccesso di burocrazie e di adempimenti considerati inutili, i provvedimenti normativi che penalizzano il ruolo del commercialista, nonché le mancate risposte del Governo alle richieste presentate in questi ambiti negli ultimi anni dai professionisti. => Calendario fiscale: le proposte dei commercialisti In sostanza i commercialisti provano...

X
Se vuoi aggiornamenti su Scadenze Fiscali

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy