Sanità

Fondo Sanitario Confcommercio per imprenditori

fondo sanitario confcommercio Gli imprenditori hanno una nuova mutua: si tratta del Fondo Sanitario Confcommercio, primo prodotto di assistenza integrativa a livello nazionale dedicato a titolari d'azienda del Commercio, Turismo e Servizi. Il fondo nasce da un accordo con Casagit, la cassa sanitaria dei giornalisti, che mette a disposizione una vasta rete di strutture convenzionate su tutto il territorio nazionale: specialisti, case di cura private, aziende ospedaliere, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), centri diagnostici, laboratori, studi odontoiatrici. Per iscriversi bisogna rivolgersi...

Sanità digitale: referti medici condivisi online

Collabobeat Sanità digitale: medici e pazienti condividono online i referti delle visite in totale privacy e sicurezza: questo è il principio base su cui si fonda la piattaforma Collabobeat, un prodotto della start-up innovativa Digital Health Experience facente parte di Bizspark, il programma internazionale di Microsoft di supporto alle start-up. Collabobeat, presentata ai SMAU Milano 2014, è di fatto la prima piattaforma di collaborazione tra medico e paziente. Entro la fine dell’anno prenderà il via la sperimentazione di Collabobeat presso il reparto di Onco-ematologia pediatrica...

PMI sanitarie: obblighi e responsabilità del contratto di spedalità

PMI sanitarie Con l'obbligo del controllo della qualità delle prestazioni a tutela degli utenti - da certificarsi secondo la norma ISO 90000 - imposto dalla riforma sanitaria, e attraverso l'istituto dell'accreditamento, si è voluto introdurre una sorta di concorrenza amministrativa tra strutture pubbliche e private convenzionate. Responsabilità dell'impresa sanitaria In questo modo, si è realizzato anche nell'universo del sistema sanitario l'obiettivo dell'erogazione pluralistica dei servizi a favore della libertà di scelta dell'utente, in conformità alla riconosciuta realtà imprenditoriale...

La sicurezza IT nelle aziende sanitarie

Sanita digitale Le aziende sanitarie stanno diventando obiettivo privilegiato degli hacker: i Security Labs di Websense denunciano, soltanto negli USA, un'escalation del 600% negli ultimi 10 mesi. La maggior parte degli attacchi sfrutta la vulnerabilità Heartbleed attraverso librerie OpenSSL senza patch, utilizzate dalla maggioranza dei servizi web e client. Per fare un esempio, la CHS - che gestisce più di 200 cliniche  - ha subito in questo modo il furto di dati di ben 4,5 milioni pazienti. E non sono da meno gli attacchi malware “Zeus gameover” e di comando e controllo del traffico server.Il...

X
Se vuoi aggiornamenti su Sanità

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy