Rivalutazione Terreni

Rivalutazione terreni e partecipazioni anche nel 2015

valutazione Come avviene praticamente ogni anno, la Legge di Stabilità riapre i termini per la rivalutazione dei terreni agricoli ed edificabili e per la rideterminazione delle partecipazioni in società. In molti auspicavano che la norma venisse stabilizzata e resa applicabile in via definitiva, invece la Legge di Stabilità 2015 contiene l'ennesima proroga alla possibilità di optare per la rivalutazione di partecipazioni e terreni. La nuova data di riferimento per il possesso di tali beni è quella del 1° gennaio 2015 e in generale non sembrano esserci novità circa i termini e le modalità...

Terreni e fabbricati nella Dichiarazione dei Redditi

tasse immobili Quando sui terreni oltre all'IMU si paga anche l'IRPEF, casi di esenzione vecchi e nuovi, armonizzazione con le nuove norme sull'IMU terreni montani, la cedolare secca: sono molte le novità che partono da questo 2015 di cui tener conto per la corretta compilazione del modello 730, in relazione al possesso di terreni e fabbricati. Vediamo una breve guida che riassume le principali modifiche di interesse del contribuente. => Novità Dichiarazione dei Redditi: leggi anche il Bonus IRPEF nel 730 IMU terreni È uno dei casi più complessi, anche a causa delle variazioni intervenute in...

Rivalutazione terreni e partecipazioni in scadenza

Tasse Conto alla rovescia per due scadenze fiscali che possono riguardare imprese e imprenditori di PMI. Entro il 30 giugno bisogna pagare l'imposta sostitutiva per la rivalutazione delle partecipazioni in società non quotate e dei terreni agricoli ed edificabili, detenuti al 1° gennaio 2014. =>Rivalutazione terreni e partecipazioni societarie Rispetto al prezzo d'acquisto, con la rivalutazione cambia il valore del bene e la conseguente tassazione, applicandosi le imposte sui redditi diversi (articolo 67 del Tuir), pari al: 2% per partecipazioni non qualificate (sotto il 25% dei...

Rivalutazione aree fabbricabili: guida alle agevolazioni

Edilizia, il bonus mobili anche sugli elettrodomestici Per i soggetti impegnati in attività d’impresa che richiedono la  rivalutazione di aree fabbricabili, l'art. 29, co. 8-ter, D.L. 29 dicembre 2011, n. 216 (decreto Milleproroghe) ha prorogato il termine previsto per l’uso edificatorio, portandolo da 5 a 10 anni: in questo modo le imprese possono ancora beneficiare del vantaggio fiscale sempre che, entro il 31 dicembre 2015, costruiscano su tali aree un edificio significativo. Ricordiamo inoltre che, con la Legge di Stabilità 2013 (legge 228/2012, articolo 1, comma 473) sono poi stati riaperti i termini per la rideterminazione dei...

Rivalutazione terreni e partecipazioni societarie: i termini 2013

Azienda agricola Riaperti con la Legge di Stabilità 2013 (legge 228/2012, articolo 1, comma 473) i termini per la rideterminazione dei valori dei terreni e delle partecipazioni societarie con riferimento a beni e valori di mercato. La rivalutazione dei terreni (agricoli, edificabili e lottizzati, posseduti al 1° gennaio 2013) riguarda persone fisiche, società semplici ed enti non commerciali, mentre dalla rideterminazione delle partecipazioni in società non quotate (qualificate o meno)  sono escluse quelle quotate in mercati regolamentati. Rideterminare il valore di acquisto di terreni e...

X
Se vuoi aggiornamenti su rivalutazione terreni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy