Rilascio DURC – PMI.it

Rilascio DURC

DURC online: nuova procedura e controlli

durc online In vista della nuova procedura per il DURC online al via da luglio, l'INPS aggiorna gli archivi sulla regolarità contributiva dei datori di lavoro, per i quali sono in arrivo preavvisi di controllo. Come è noto, infatti, il DURC online prevede che non si debbano più attendere 30 giorni per il rilascio del documento unico di regolarità contributiva ma la disponibilità in tempo reale; una semplificazione che comporta la necessità di archivi informatici sempre aggiornati. Le precisazioni sono contenute nel Messaggio INPS 3454 del 21 maggio 2015. => DURC online: ecco la nuova...

Rilascio DURC: guida aggiornata alle novità 2014

DURC Tra le novità introdotte dal Decreto Lavoro Poletti (DL 34/2014 convertito in legge 78/2014), vi è la smaterializzazione del DURC, il Documento Unico Regolarità Contributiva necessario alle imprese per partecipare ad appalti o ricevere agevolazioni: Appalti pubblici in senso stretto, servizi e forniture. Gestione di servizi e attività pubbliche in convenzione o concessione. Lavori privati in edilizia prima dell'inizio. Assegnazione di agevolazioni e finanziamenti. Il certificato attesta che l’impresa ha i requisiti di regolarità (pagamenti, adempimenti previdenziali,...

Rilascio DURC su certificazione di un credito

DURC Le imprese che vantano crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione possono ottenere il DURC anche in presenza di mancati versamenti contributivi, presentando la certificazione del credito: su questa norma - contenuta nell'articolo 13-bis, comma 5, del Dl 52-2012 (convertito dalla legge 94/2012) e regolamentata dal decreto 13 marzo 2013 - sono arrivati i primi chiarimenti del Ministero del Lavoro, con la Circolare 40/2013. Rilascio DURC Il DURC rilasciato dietro certificazione crediti contempla procedure differenti da quelle ordinarie: è sempre l'impresa titolare del credito a...

Il nuovo DURC: guida breve alle novità 2013

DURC Il Governo ha modificato la disciplina del DURC (Documento unico di regolarità contributiva) con il Decreto del Fare (art. 31 del D.L. 21 giugno 2013, n. 69, Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia): Rilascio con debiti pendenti; Acquisizione d'ufficio; Trattenuta dei debiti contributivi sul compenso; Validità durante l’espletamento dei lavori; Regolarizzazione di inadempienze rilevate. Rilascio DURC Il Decreto ha introdotto il rilascio del DURC anche per le aziende inadempienti, purchè vantino nei confronti della Pubblica Amministrazione un credito...

Rilascio DURC: dal 2 settembre online via PEC

DURC, da settembre arriva via PEC Casse edili, Inps e Inail dal prossimo 2 settembre recapiteranno il DURC alle imprese esclusivamente via PEC (posta elettronica certificata). Dalla stessa data, stazioni appaltanti, enti aggiudicatori, società organismi di attestazione (SOA) e imprese hanno l'obbligo di trasmettere, unitamente alla richiesta di rilascio del documento unico di regolarità contributiva, l'indirizzo PEC al quale recapitarlo. Le indicazioni sono contenute in una nota della Cnce, la commissione nazionale delle casse edili. =>DURC online: scopri la piattaforma web Le imprese, come previsto dal Dlgs...

DURC: direttive INPS sulle nuove regole

DURC Nuove disposizioni organizzative ed operative sul DURC da parte dell’INPS, o meglio sull’applicazione delle disposizioni dell’articolo n. 15 della Legge 12 novembre 2011, n° 183 (Legge di Stabilità) in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive introdotte dalla stessa legge. DURC e lavori pubblici Il Decreto Legge n. 5 del 9 febbraio 2012, convertito con modificazioni dalla Legge n.35 del 4 aprile 2012, con l’articolo 14 comma 06 bis ha stabilito che nell’ambito dei lavori pubblici e privati dell’edilizia, il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva ) non...

DURC e acquisizione d’ufficio: ecco chi deve farne richiesta

Durc esclusivamente online, procedure Inail Chiarimenti in tema di DURC e acquisizione d’ufficio: il Ministero del Lavoro ha spiegato nella nota n.12064 del 2 luglio come individuare i soggetti legittimati a effettuare tale richiesta tramite Sportello Unico Previdenziale. Oggetto della nota, "DURC - obbligo di richiesta d'ufficio da parte delle stazioni appaltanti diverse dalle amministrazioni aggiudicatici". Le precisazioni si sono rese necessarie a fronte dei numerosi dubbi sollevati in merito alle nuove procedure di acquisizione d’ufficio del DURC  (Documento unico di regolarità contributiva). Questa pratica,...

DURC in Edilizia: nuova Circolare su regole di acquisizione

DURC Nuovi chiarimenti sul DURC: la Circolare n. 12/2012 del Ministero del Lavoro uniforma le disposizioni su: rilascio da Casse Edili, acquisizione, autocertificazione, validità, consultazione. DURC acquisito d’ufficio dalle PA In caso di lavori edili pubblici, il DURC deve essere acquisito d’ufficio dalle stazioni appaltanti. È questa una delle importanti precisazioni del Ministero, che si rifà all’art. 16-bis, c. 10 del D.L. n. 185/2008, convertito dalla Legge n. 2/2009, e all’art. 44 bis del DPR n. 445/2000. Ma anche in caso di lavori edili privati le PA...

DURC e Casse Edili: nuovi requisiti per il rilascio

DURC In tema di rilascio DURC il Ministero del Lavoro  ha chiarito - con la circolare n. 8367 del 2 maggio 2012 -  i requisiti necessari alle Casse Edili: più in particolare, ha spiegato che il rilascio del DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva) non è possibile da parte degli organismi operanti solo a livello territoriale. Il chiarimento si basa sul concetto di “principio di reciprocità” che le Casse abilitate sono tenute ad osservare e in base al quale, spiega il Ministero, «al fine di armonizzare le dichiarazioni di regolarità contributiva rilasciate dalle diverse...

DURC: chiuso Sportello Unico Previdenziale INPS per le aziende

DURC L’INPS ha reso noto in merito alla richiesta DURC che, dal momento le aziende non possono più richiederne il rilascio per appalti pubblici, di conseguenza è stato chiuso l’applicativo per le  imprese e i loro intermediari. Il dettaglio delle nuove indicazioni è fornito nel messaggio n. 2860 del 17 febbraio 2012, che annulla e sostituisce il precedente (il n. 2826/2012) in relazione all’aggiornamento dell'applicativo dello Sportello Unico Previdenziale 4.0 in seguito alle modifiche imposte dalle recenti norme sul DURC - Documento Unico di Regolarità Contributiva. Il DURC potrà...

X
Se vuoi aggiornamenti su Rilascio DURC

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy