Ricorsi Tar

L’IMU va pagata: il TAR boccia il ricorso

IMU 2013, rincari per le imprese Non è dato sapere se l'IMU è costituzionale e pertanto va pagata, senza possibilità di rimborso: il TAR del Lazio si è pronunciato sull'istanza presentata dal Codacons - che chiedeva la sua abolizione per anti-costituzionalità - dichiarando la richiesta inammissibile (leggi i dettagli). Il ricorso per l'abolizione IMU è stato presentato dal Codacons - associazione di consumatori - e quindi non sarebbe valido in quanto i diretti interessati al versamento sono una categoria differente, ossia i contribuenti. => Scopri modelli e requisiti per il Rimborso IMU Quindi, per il...

Appalti: boom di ricorsi dalle imprese

Mercato Immobiliare La crisi economica sta mettendo in ginocchio fin troppe imprese italiane, che si aggrappano ad ogni opportunità di mercato per restare produttive, comprese le gare di appalto:  e a dimostrazione che la mancata ammissione o vincita ad un bando può significare il fallimento,  è cresciuto il numero di ricorsi al TAR (Tribunale Amministrativo Regionale). =>Scopri i requisiti per accedere ai bandi di gara di appalti pubblici Gli imprenditori sono pertanto disposti a sostenere gli alti costi del ricorso, pur di non lasciare nulla di intentato. Ricorrere al TAR è dunque...

Rifiuti: Regione Lazio fa ricorso al Consiglio di Stato

Rifiuti Una nota diffusa dalla Regione Lazio rende nota la decisione di presentare ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del TAR in merito al piano rifiuti regionale. => Rifiuti Campania e Lazio: in arrivo decreto d’urgenza Il TAR del Lazio ha infatti accolto un ricorso che ha avuto come mandatari sia i Verdi sia la Provincia di Latina , bocciando il piano di gestione dei rifiuti del Lazio approvato nel suo testo definitivo nel gennaio 2012. Nella sentenza si parla anche di violazione delle norme comunitarie, tanto da portare all’apertura di una procedura di infrazione...

IMU: comuni del bresciano ricorrono al TAR

IMU: comuni del bresciano ricorrono al TAR Sono decine i ricorsi al TAR contro l’IMU depositati a partire dall’inizio del 2013 da parte dei Comuni italiani, molti dei quali stanno facendo i conti con gravi ammanchi dopo la chiusura dell’esercizio 2012. => IMU bocciata dalla UE: introdurre deduzioni fiscali Ultimi in ordine cronologico sono 5 Comuni del bresciano, Edolo, Gardone Valtrompia, Ome, Paisco Loveno, Rodengo Saiano e San Giorgio di Mantova, che grazie all’intervento dell’ANCI hanno promosso il ricorso legale al TAR nell’ambito della campagna che ha coinvolto anche la Regione Lombardia, con 21 Comuni...

IMU Padova: Ater ricorre al TAR

IMU L’Azienda Territoriale Edilizia Residenziale della Provincia di Padova ha intrapreso un’azione legale conto il Comune in seguito all’aumento delle aliquote IMU. Da parte dell’Ater, infatti, è stato avviato un ricorso al TAR contro l’amministrazione padovana per aver fissato allo 0,58% l’aliquota IMU sulle abitazioni gestite dall’azienda. => Aliquote IMU 2012: mappa dei Comuni italiani Il Presidente Ater Flavio Frasson ha infatti messo in evidenza come il Comune non abbia reso effettivo un accordo siglato con il gestore delle case popolari, intesa che prevedeva il...

IMU Torino: anche Piero Fassino ricorre al TAR

IMU, i programmi di Monti, Bersani, Berlusconi Il Comune di Torino ricorrerà al Tar contro l’IMU, ritenuta un’imposta assurda decisa dal Governo senza tener conto delle effettive necessità delle amministrazioni locali. Questo il grido di Piero Fassino, primo cittadino del capoluogo piemontese e in cima alla schiera dei Sindaci che hanno protestato a Milano contro il Patto di Stabilità. La decisione presa dal Sindaco di Torino, pertanto, è quella di fare ricorso al TAR contro l’imposizione del pagamento dell’IMU, definita come “Un'imposta locale sequestrata dallo Stato”. =>Leggi: IMU troppo alta, scattano i...

IMU Sanremo: le imprese si rivolgono al TAR

Roma: nasce il Comitato anti IMU Il Comune di Sanremo ha votato per l’applicazione di un’aliquota IMU superiore al 7,6 per mille, scatenando inevitabilmente l’ira delle imprese locali: le associazioni di categoria del commercio, degli alberghi e delle sale cinematografiche hanno infatti deciso di muovere azioni legali contro l’amministrazione comunale rivolgendosi al TAR della Liguria. Un aumento delle aliquote IMU insostenibile che graverà sui beni strumentali delle imprese in modo eccessivo, tanto da provocare il ricorso al TAR. =>Leggi: IMU troppo alta, scattano i ricorsi Promotori del ricorso:...

Equo compenso, TAR respinge ricorsi: pagano anche le aziende

SIAE Il TAR del Lazio ha rigettato tutti gli 8 ricorsi che sono stati mossi contro il cosiddetto “equo compenso” ovvero il decreto sui compensi di copia privata emanato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che aggrava i costi di molti strumenti informatici anche dedicati all'utenza business. Per il TAR si tratta quindi di una normativa legittima per compensare le perdite derivate dall'utilizzo potenziale di hardware al fine di archiviare materiale coperto da diritti d'autore; la richieste di pagamento in caso di compravendita di supporti e dispositivi può quindi...

Quarto Conto Energia, ricorso al TAR e graduatorie sbagliate

IV Conto Energia: ricorso al TAR del Lazio sull'«irragionevole adempimento» richiesto alle aziende dal decreto del 5 maggio 2011, ossia l'iscrizione al registro GSE entro finestre temporali rigide «che di fatto vanificano il regime di sostegno, sopratutto ai progetti già avviati ed autorizzati, o prossimi all'autorizzazione». Nelle stesse ore, il GSE ha pubblicato le prime due graduatorie per il registro impianti di grandi dimensioni, per quanto con possibili errori di calcolo. Attesa entro 30 giorni la sentenza sul ricorso al TAR avanzato dall'azienda Meet Energy...

X
Se vuoi aggiornamenti su ricorsi tar

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy