Ricerca E Sviluppo

Ricerca e sviluppo: incentivi in Piemonte

Ricerca e sviluppo La Regione Piemonte concede incentivi per avviare progetti transnazionali di ricerca e sviluppo nel comparto manifatturiero, destinati alle aggregazioni formate da micro e PMI, enti di ricerca regionali e soggetti con sede in paesi rientranti in “Manunet III” (rete creata dalla Commissione Europea per la ricerca e sviluppo nel settore). => Fondo Garanzia per il microcredito in Piemonte Progetti Il bando prevede il sostegno ai progetti relativi ad alcuni ambiti: aerospazio, automotive, chimica verde, meccatronica, scienza della vita, settori agroalimentare e tessile...

Calabria, incentivi Ricerca e Sviluppo

Ricerca e sviluppo La Regione Calabria promuove un nuovo bando per favorire progetti di ricerca e sviluppo portati avanti dalle imprese e dai liberi professionisti. => Innovazione ICT: bando in Calabria Progetti R&S I progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale devono essere inerenti la smart specialization e devono basarsi sulla collaborazione con gli enti di ricerca. Grazie alla dotazione finanziaria pari a 15milioni di euro, possono essere erogate risorse fino a un massimo di 500mila euro. Domande Le domande possono essere presentate entro il 17 febbraio 2017, come...

Bonus Ricerca: incentivi UE e sgravi fiscali

Ricerca Il credito d'imposta per la ricerca e sviluppo è cumulabile con le sovvenzioni europee previste per i medesimi investimenti nell'ambito del programma Horizon 2020, sempre che la somma dei due incentivi non superi l'investimento effettuato: la precisazione arriva dall'Agenzia delle Entrate, in risposta a specifico interpello. In pratica, un'azienda può utilizzare il bonus ricerca anche per investimenti in ricerca e sviluppo in relazione ai quali ha ricevuto le sovvenzioni europee, purché la somma finale resti all'interno delle regole previste per poter applicare il credito...

Finanziamenti R&S in Lombardia

Ricerca-e-sviluppo Ritorna operativo lo “Sportello della Linea R&S per le micro, piccole e medie imprese” creato nell’ambito della strategia “InnovaLombardia” e finalizzato a favorire l’avvio di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione attraverso l’erogazione di finanziamenti. => Incentivi Ricerca & Sviluppo con InnovaLombardia Progetti Possono ottenere le risorse concesse i progetti che riguardano una delle aree di specializzazione previste dalla "Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l’innovazione”: aerospazio, agroalimentare,...

Digitale, domanda incentivi da novembre

R&S Le domande di accesso agli incentivi previsti dalle misure “Agenda digitale” e “Industria sostenibile” potranno essere presentate a partire dal prossimo 29 novembre 2016, e non più dal 26 ottobre, mentre l'accesso ala piattaforma per predisporre le istanze sarà possibile dal 15 novembre, e non più dal 12 ottobre. Ad annunciare lo slittamento dei termini è stato il Ministero dello Sviluppo Economico-Direzione generale incentivi con il decreto dell’11 ottobre 2016. => Incentivi R&S: agenda digitale e industria sostenibile Le risorse stanziate ammontano a 530 milioni di...

R&S, incentivi record alle imprese

Credito Le imprese che nel 2017 investiranno  in Ricerca e Sviluppo potranno utilizzare un credito d'imposta al 50% (raddoppiato rispetto all'attuale) da applicare a un tetto di spesa fino a 20 milioni di euro (quadruplicato dagli attuali 5 mln). I due incentivi fiscali troveranno posta nella prossima Legge di Bilancio (Stabilità 2017), nel più vasto quadro di misure di stimolo all'Innovazione e all'Industria 4.0 in Italia. Vediamo esattamente in cosa consiste la misura. => Ammortamenti in Legge di Stabilità 2017 Incentivo L'aliquota al 50% varrà per tutte le spese R&S,...

Ricerca industriale, bandi aperti

Ricerca e sviluppo Dal 6 settembre al 13 ottobre è possibile presentare domanda di finanziamenti al 50% per progetti innovativi: serve un piano strategico di cluster tecnologico e due progetti di ricerca industriale. Il bando è pubblicato dal MIUR (Ministero Università e Ricerca)nell'ambito del programma di rilancio del sistema dei Cluster Tecnologici Nazionali per la ricerca industriale. Obiettivo, creare 4 nuovi cluster nelle seguenti aree: Tecnologie per il patrimonio culturale; Design, creatività e Made in Italy; Economia del mare; Energia. => Industria 4.0, un modello per l'Italia I 4 cluster...

Incentivi R&S: agenda digitale e industria sostenibile

Ricerca e sviluppo Agenda digitale e Industria sostenibile sono due agevolazioni a favore di progetti di ricerca e sviluppo promossi dalle imprese. Il Ministero dello Sviluppo Economico con la circolare n. 21255 dell’8 marzo 2016 ha stabilito le istruzioni per la presentazione delle domande e l’erogazione delle risorse. => Confronta con il Bonus Ricerca: istruzioni e FAQ  Beneficiari Imprese che esercitano attività industriale; imprese agro-industriali che svolgono prevalentemente attività industriale; centri di ricerca con personalità giuridica; start-up...

Imprese di Parma nei Poli Innovazione

Poli per l’Innovazione L’Università di Parma promuove il progetto “Poli per l’innovazione” mirato a favorire l’ingresso delle imprese locali nei Poli Innohub, Country Foodlabs e Techmed, sviluppando un sistema di scambio nell’ambito della ricerca tecnologica tra il mondo universitario e le aziende. => Innovazione imprese: bando a Reggio Emilia Poli per l’Innovazione Le imprese possono inoltrare le richieste per accedere ai Poli entro il 20 giugno (Innohub e Country Food labs potranno accogliere 35 realtà imprenditoriali). Questo è il commento del Rettore Loris Borghi: «Oggi...

Bonus Ricerca, istruzioni e FAQ

Ricerca e sviluppo Ecco tutti i chiarimenti e le istruzioni sul nuovo credito d'imposta per le imprese che investono in ricerca e sviluppo, al 25% o al 50%, fino a un massimo di 5 milioni di euro a impresa, che viene concesso automaticamente alle imprese che possiedono i requisiti, senza bisogno di fare domanda: sono contenuti nella circolare 5/2016 dell'Agenzia delle Entrate. La normativa di riferimento è l'articolo 3 del decreto legge 145/2013, modificato dalla Legge di Stabilità 2015 (comma 35 dell’articolo 1 della legge 190/2014), con il relativo decreto ministeriale applicativo dello Sviluppo...

X
Se vuoi aggiornamenti su Ricerca e Sviluppo

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy