Rc Auto

Nuove liberalizzazioni: guida in pillole

Prezzi di energia, TLC, gas, riforma RC auto, portabilità fondi pensione, aperture di mercato relative alle pratiche dei notai (fra cui, l'apertura di una srl semplificata), novità per farmacie, ingegneri, avvocati: è ampia e articolata la lenzuolata di liberalizzazioni contenuta nel Ddl, disegno di legge, sulla Concorrenza approvato dal Consiglio dei Ministri dello scorso 20 febbraio. Vediamo nel dettaglio le diverse misure contenute nel provvedimento, che ora deve iniziare l'iter di approvazione in Parlamento. => Ddl Concorrenza: liberalizzazioni su pensioni, energia Rc auto,...

Ddl Concorrenza: novità su pensioni, energia, Rc auto e società

guidi concorrenza Primo provvedimento annuale del Governo sulla concorrenza, con novità in materia di fondi pensione, Rc Auto, tlc, poste, energia, banche, professioni: si tratta in pratica di un sostanzioso pacchetto di liberalizzazioni, in attuazione del provvedimento annuale sulla concorrenza, con cui il governo vuole sostenere la ripartenza dell'economia. Vediamo una sintesi dei principali provvedimenti contenuti nel disegno di legge, che ora dovrà iniziare il cammino parlamentare. => Contratti telefonia: le novità del Ddl Concorrenza Fondi pensione Il Ddl Concorrenza potenzia la...

Deduzioni fiscali: niente deducibilità RC auto dal 2014

Assicurazioni Tempo di dichiarazione dei redditi: tra le deduzioni fiscali che quest'anno si preparano a venire meno si ricorda la spesa per la componente SSN dell'RC auto. Già la Riforma del Lavoro (Legge 92/2012, articolo 4) aveva rimodulato la deducibilità delle polizze assicurative, consentendo di scaricare la sola parte che eccede i 40 euro. => Modello 730: detrazioni RC auto più rigide Dall'anno d'imposta 2014, però, verrà meno anche questo tetto, e dalle prossime dichiarazioni 2015 nessuno potrà più portare in deduzione - ai fini IRPEF, IRES e IRAP - la quote per il...

RC auto digitali: addio al contrassegno

RC auto, il decreto sulla dematerializzazione Professionisti e dipendenti in trasferta, agenti e rappresentanti: parte il processo di dematerializzazione dell'assicurazione sui veicoli, che entro due anni abolirà l'obbligo di esposizione del tagliando RC auto. RC digitalizzate Nell'immediato non cambia nulla, ma il DM n. 110 dell'agosto 2013 (in Gazzetta Ufficiale il 3 ottobre) è ora in vigore, producendo i suoi effetti dal 18 ottobre. L'obiettivo è «di ridurre le frodi, contrastando la contraffazione dei contrassegni cartacei e l’evasione dell’obbligo assicurativo, tramite la sostituzione dei contrassegni attuali con...

Modello 730: detrazioni RC auto più rigide

RC auto, il decreto sulla dematerializzazione Si avvicina l'appuntamento con la dichiarazione dei redditi 2013 e tra le novità del modello 730/2013 ci sono anche le condizioni restrittive, introdotte dalla Riforma del Lavoro Fornero (legge n. 92 del 2012), per l'accesso alle detrazioni IRPEF previste per l'assicurazione RC auto. Modelli 730/2013 Scarica il Modello 730/2013 editabile Scarica il Modello 730/2013 Scarica le Istruzioni Fondamentalmente, la detrazione sull'RC auto potrà essere fruita solo per la quota parte che eccede i 40 euro. È il risultato dell'applicazione dell'articolo 4 comma 76 della legge n. 92 del...

DL Sviluppo bis: riforma Rc Auto e trasferimento di azienda

Business Il Decreto Sviluppo bis in CdM il 4 Ottobre 2012 prevede, tra le altre misure, anche la riforma della disciplina che regola la trasmissione d'impresa. La novità principale è l'introduzione della figura del temporary manager, oltre alla riforma in vista in ambito Rc Auto, con un focus sul ruolo dell'agente assicurativo. Il temporary manager Nell'ambito delle norme sul trasferimento di azienda il DL introduce una procedura per individuare l'erede, ovvero colui che prenderà in mano le redini dell'azienda, al verificarsi di determinate condizioni (la scomparsa dell'imprenditore,...

X
Se vuoi aggiornamenti su rc auto

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy