Pubblica Amministrazione

Riforma Camere di Commercio: le misure

Pensioni Si riduce il numero delle Camere di Commercio e il costo degli adempimenti per le imprese, con esuberi di organico da risolvere tramite ricollocazione in enti pubblici: è quanto approvato nel corso di uno degli ultimi CdM del Governo Renzi (24 novembre), in applicazione della Riforma della Pubblica Amministrazione. Si tratta di un disegno di legge applicativo di una legge delega (124/2015), con esame definitivo ed entrata in vigore con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. => Camere di Commercio in Italia La parte della norma relativa al piano di razionalizzazione prevede che il...

Bilancio Aperto, conti pubblici via App

bilancio aperto Il bilancio dello Stato a portata di smartphone, tramite una App che consente di consultare dati e grafici, scaricare documenti, informarsi sui termini tecnici e avere spiegazioni su una materia complessa come il bilancio dello stato: si chiama Bilancio Aperto la App del Ministero dell'Economia pensata per rendere accessibile ai cittadini una materia complessa come il bilancio dello Stato. In realtà, si rivolge a un pubblico molto eterogeneo: ai parlamentari, in modo che possano velocemente consultare materiale da smartphone o tablet in qualsiasi momento, a rappresentanti delle...

Focus PMI: le nuove istanze di semplificazione

Semplificazioni Nell’ambito del sesto FOCUS PMI, organizzato da LS Lexjus Sinacta, è stata presentata presso la Camera di Commercio di Roma la ricerca dell'Istituto Tagliacarne sulle nuove istanze di semplificazione e trasparenza amministrativa nel rapporto tra la Piccola e Media Imprenditoria e la Pubblica Amministrazione, argomento tra i fattori di maggior rilievo dell’economia italiana. => Riforma PA: le semplificazioni per le imprese Servizi PA Andando ad esaminare la valutazione dei servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione è risultato che per la maggioranza delle PMI (52%) la...

Incarichi ai pensionati: regole, limiti, eccezioni

Pensioni In seguito alle richieste di chiarimento sul divieto di conferire incarichi ai pensionati nella Pubblica Amministrazione, la circolare ministeriale n. 4/2015 specifica regole, destinatari e casi particolari, restringendo l'applicazione del limite annuale di durata e del divieto di proroga o rinnovo agli incarichi dirigenziali e direttivi. gli incarichi dirigenziali non possono essere conferiti a dipendenti collocati in quiescenza (circolare n. 6/2014) che hanno compiuto 65 anni. gli incarichi direttivi (escluso direttore scientifico) possono essere conferiti anche oltre 65...

Blocco IVA per fornitori della PA

Split payment Dopo il no della Commissione UE all'estensione del Reverse Charge alla grande distribuzione, arriva l'ok di Bruxelles allo split payment della Pubblica Amministrazione. Si tratta del meccanismo di scissione dei pagamenti dell'IVA che fino al 31 dicembre 2017 si applicherà ai fornitori della PA, ma senza possibilità di proroga. Il sì della Commissione è arrivato perché: "Si tratta di una misura temporanea attraverso la quale l'Italia intende affrontare una frode dell'IVA molto specifica". => Split Payment IVA: guida completa Split payment Ecco come funziona lo split payment,...

Fattura elettronica: la classifica in Italia

Fatturazione elettronica Dopo il via della nuova normativa, ogni giorno in Italia vengono emesse 73 mila fatture elettroniche per un totale di 26,6 milioni di file fattura l'anno. A fornire i primi numeri relativi al nuovo obbligo di fatturazione elettronica verso la PA, scattato il 31 marzo 2015, è stato il responsabile dell'ufficio fatturazione elettronica PA dell'Agenzia delle Entrate, Gerardo De Caro, in occasione del FORUM PA. => Fatturazione elettronica: normativa e PA A seguito di questo obbligo normativo, il numero di fatture elettroniche è aumentato esponenzialmente, passando da una media di 9...

FORUM PA 2015: #sipuòfarese

Forum PA 2015 Conto alla rovescia per la 26ª edizione di FORUM PA che, in questa stagione di profonde trasformazioni, promette di essere ricco di novità e di occasioni di confronto, di approfondimento, di formazione, accomunate dallo slogan di questa edizione “#sipuòfarese”. Il "se"aggiunto all’affermazione che rappresenta il tema unificante di questo FORUM PA vuole sottolineare l'impegno che serve da parte di tutti (politica nazionale, Governi regionali e locali, imprese tecnologiche, cittadinanza attiva e soprattutto Pubbliche Amministrazioni) per raggiungere la meta comune. => Leggi di...

MEPA: accesso più facile per startup e PMI

MEPA Rafforzata l’apertura alle startup delle opportunità di accesso al mercato della fornitura di beni e servizi alla Pubblica Amministrazione: la Consip ha introdotto alcune importanti novità nel MEPA, il mercato elettronico della PA, semplificando le regole che disciplinano l’accesso e l’operatività da parte di PMI e startup. => Come vendere beni e servizi alla Pubblica Amministrazione Sono tre le principali novità che renderanno più facile per le aziende vendere beni e servizi alla PA di importo inferiore alla soglia comunitaria (134mila euro per le PA centrali e 207mila...

Le nuove Misure del Governo per le PMI

PMI Approvata la Riforma della PA da parte del Consiglio dei Ministri, che ha varato anche il decreto di Semplificazione e Crescita che contiene diverse misure a favore delle imprese, mentre slitta di una settimana l’approvazione del decreto semplificazioni fiscali. Il premier Matteo Renzi ha assicurato: «In totale tra energia e riduzione degli oneri per le Camere di Commercio le PMI risparmieranno 2 miliardi». => Agroalimentare: Piano #campolibero per lavoro e imprese Riforma PA Nella Riforma della PA il Governo punta sul ricambio generazionale nelle Pubbliche Amministrazioni...

Riforma PA: tutte le novità, dall’IRI al superbollo auto

Flotta aziendale IVA Novità importanti nella Riforma della PA in Consiglio dei Ministri del 13 giugno: tra le misure spiccano numerosi cambiamenti che toccano da vicino i contribuenti, a partire dal riordino delle tasse automobilistiche, nel cui ambito spunta un inatteso rincaro del bollo auto per il 2015, volto a compensare il temporaneo mancato gettito derivante dall'abolizione dell'imposta provinciale di trascrizione (IPT), che si trasformerà nel corso del prossimo anno nell'Imposta Regionale di Immatricolazione (IRI), accompagnandosi alla definitiva abolizione del superbollo sulle auto di grossa...

X
Se vuoi aggiornamenti su pubblica amministrazione

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy