Patrimonializzazione

Lazio: nuove misure a sostegno delle imprese

Sostegno per avvio nuove imprese in Toscana La Giunta della Regione Lazio ha approvato alcune proposte presentate dalle associazioni imprenditoriali e relative a una serie di interventi a sostegno delle imprese locali. Il Fondo Per le imprese del Lazio, infatti sarà reso operativo il Fondo per la patrimonializzazione delle PMI gestito da Sviluppo Lazio, grazie allo stanziamento di 20 milioni di euro in aggiunta ai 10 già stanziati in precedenza. PMI Lazio => scopri tutti i bandi Reti di imprese La Regione ha avviato le procedure per la pubblicazione del bando a favore delle reti di imprese, che avrà a disposizione un...

Visco: banche e imprese imparino dalla crisi

Igazio Visco, Governatore di Bankitalia Sistema bancario e imprese devono fare ciascuno la propria parte per uscire da una «crisi di gravità eccezionale»: queste le considerazioni finali di Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia al suo debutto in assemblea annuale (dopo la successione a Mario Draghi, attuale presidente della BCE). Il settore pubblico «tenga i conti in ordine, non sprechi, agevoli l'economia». Il sistema bancario sia «solido ed efficiente». Il sistema produttivo «sappia e possa innovare, competere, crescere». Visco ha anche rivolto un appello agli imprenditori chiedendo «uno sforzo...

Pmi: cresce il fondo per la patrimonializzazione

Nel corso del meeting di di Comunione e Liberazione svoltosi a Rimini, il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha annunciato l'avvio delle operazioni per l'utilizzo del fondo di investimento per la crescita delle Pmi italiane, costituito dalle principali banche, Tesoro, Cassa depositi e prestiti, Abi, Confindustria. Oltre alle attese autorizzazioni, il fondo beneficerà di ulteriori contributi economici, passando da 1 a 1,2 miliardi di euro grazie all'ingresso di importanti gruppi bancari, che si uniscono agli impegni di Intesa Sanpaolo, Unicredit e Monte dei Paschi di Siena. Nello...

Prestito Partecipativo: l’offerta delle banche in Italia

Uno dei fattori che più limitano oggi la crescita delle Pmi è la sotto-capitalizzazione, ossia lo scarso ammontare di capitale proprio. Il crescente ricorso al capitale di debito - per esigenze di gestione e investimento - ha dunque posto le basi affinché le imprese più piccole subissero uno squilibrio finanziario. Una struttura del passivo debole e finanziare non ottimizzate richiedono interventi specifici che mettano a disposizione dell ' azienda liquidità a medio termine e che, allo stesso tempo, aumentino i mezzi propri (a titolo di aumento di capitale sociale). Ciò anche al...

X
Se vuoi aggiornamenti su patrimonializzazione

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy