Oracle

La sicurezza sui Social Media per le PMI

social media Al Security Summit 2013 di Milano, la community dei Partner Oracle ha spiegato alle aziende come utilizzare il Web 2.0 in piena sicurezza. Le PMI italiane, infatti, devono perseguire i vantaggi offerti da un uso intelligente dei social network, ma senza trascurare le minacce dei nuovi ambienti virtuali. =>Come garantire la sicurezza nell’era Web 2.0 Allo scopo, è stato redatto un white paper sulla Social Business Security (SBS), con tutti gli aspetti rilevanti per proteggere gli asset materiali e immateriali e per una corretta gestione dei rischi. Il modello proposto è un...

Oracle acquisisce RightNow: Customer Care sul Cloud

Oracle ha acquisito RightNow, società specializzata in soluzioni di customer service basate su cloud, per 1,5 miliardi di dollari. L'operazione intende rafforzare l'offerta delle società in ambito Cloud Computing e segue a ruota l'acquisto di Endeca Technologies, noto sviluppatore di soluzioni di Business Intelligence. Operazione, inoltre, vista da più parti come una sfida diretta a SalesForce L'acquisizione, il cui completamente è previsto per la fine del 2011, aggiungerà ad Oracle un importante tassello nello sviluppo di soluzioni basate sul concetto di Public Cloud e già...

La Cloud di Oracle per le imprese italiane

Oracle - Cloud Computing Oracle, l'azienda di sistemi hardware e software per le imprese ha presentato all'edizione 2011 di SMAU le ultime tecnologie, "arrivate" direttamente dall'evento annuale che si tiene a San Francisco: Pier Francesco Di Giuseppe, Country Applications Leader Oracle Italia e Sales Vice President Western Europe Applications, ha dunque presentato le soluzioni più innovative di Oracle al pubblico italiano. Tra le più interessanti novità segnaliamo Oracle Public Cloud, ma tra i nuovi annunci degni di nota non possiamo tralasciare Oracle Social Network per la collaborazione aziendale, Oracle...

IBM: offerta di migrazione da Oracle

IBM propone un nuovo programma di migrazione per le aziende che desiderano passare dalle vecchie piattaforme Oracle verso i sistemi server e storage della società. L'offerta "Stop, Think and Save" promette un risparmio fino al 50% sui costi IT nell'arco di tre-cinque anni e una speciale opzione di finanziamento aggiuntiva. In nuovo programma di migrazione è indirizzato ai clienti che utilizzano database e server applicativi Oracle su server Sun, HP Itanium o POWER e prevede una formazione specifica, attività di migrazione ed uno speciale finanziamento per passare al software IBM DB2 e...

Oracle rivede i piani su OpenOffice

Oracle, il gigante dei database relazionali rivede la propria posizione in merito ad OpenOffice e accantona definitivamente l'idea di una versione a pagamento del progetto libero OpenOffice.org, il cui ecosistema ideale resta in fondo la comunità open source in cui è cresciuto. Dopo l'acquisizione di Sun, Oracle ha guidato lo sviluppo della suite affiancato da una folta community di volontari. Poi la scissione, la nascita di Libre Office (fedele alla linea originaria) e la decisione da parte di Oracle di concentrarsi su di una versione a pagamento della suite di produttività, creando un...

Oracle Open Office 3.3 è anche cloud

È di fresco annuncio il nuovo Oracle Open Office 3.3, nuova edizione della suite grazie alla quale Oracle intende avvicinare l'operatività del mercato enterprise passando per le nuvole del cloud computing. Trattasi però di una produzione diversa e parallela rispetto al noto OpenOffice, del quale si attende la 3.3 e che rimarrà teoricamente appannaggio dell'utenza consumer. Il prodotto si presenta in due differenti edizioni pensate per venire incontro alle diverse necessità aziendali, Standard Edition ed Enterprise Edition, alle quali si va ad affiancare la novità assoluta Oracle Cloud...

Cloud: applicazioni con Database.com di Salesforce

Salesforce.com si prepara ad aggiungere al suo portfolio Database.com, servizio database basato sul cloud e pensato per le esigenze degli sviluppatori, offrendo grande flessibilità. Il servizio, basato su tecnologia Salesforce, permetterà di creare applicativi per ogni piattaforma o dispositivo, utilizzando il linguaggio di programmazione più idoneo: sia su piattaforma Force.com che attraverso altri servizi, grazie a un esteso set di API messo a disposizione dei programmatori. La novità è stata annunciata nel corso della conferenza Dreamforce di San Francesco. Database si preannuncia...

Smau 2010: conto alla rovescia. Spazio alle imprese innovative

Apre i battenti domani mercoledì 20 ottobre a Milano (Fieramilanocity) la 47esima edizione di SMAU, il più importante salone italiano dedicato alla tecnologia che, fino al 22 ottobre ospiterà, 600 espositori in uno spazio di 20.000 mq, oltre a offrire un fitto calendario di appuntamenti per capire come introdurre le ICT in azienda con successo. Come di tradizione, Smau non vuole essere solo vetrina espositiva ma anche una opportunità di crescita per le aziende attraverso un fitto calendario di momenti formativi: oltre 300 workshop su temi caldi (fatturazione elettronica, Enterprise 2.0,...

Un OpenOffice più libero grazie a LibreOffice

La comunità dei volontari che sviluppano e promuovono OpenOffice.org ha annunciato la creazione di una fondazione indipendente - The Document Foundation - tramite cui garantire un futuro libero e indipendente alla più importante suite gratuita per la produttività individuale. OpenOffice.org nasce per mano di Sun Microsystems come progetto libero e indipendente sotto etichetta open-source. A 10 anni dalla nascita del progetto originario, la recente acquisizione di Sun da parte di Oracle ha però convinto la comunità di volontari che sviluppano OpenOffice.org a creare una fondazione...

Accordo Oracle-Sun nel mirino dell’Antitrust Ue

La Commissione Europea non sembra convinta della regolarità delle trattative per l'acquisizione di Sun Microsystems da parte di Oracle, relativamente alle leggi Antitrust. Nonostante il via libera dell'Autorità Antitrust Usa, l'UE ha dunque fermato temporaneamente la trattativa da 7,4 miliardi di dollari per verificare eventuali danni ai consumatori. L'obiettivo della Commissione, in qualità di autorità antitrust dei 27, è garantire ai clienti che l'acquisizione non comporti per loro una limitazione nella scelta o un aumento dei prezzi. Il parere della Commissione è infatti che il...

X
Se vuoi aggiornamenti su oracle

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy