Operatori Mobili Virtuali (MVNO)

Scegliere un operatore mobile virtuale per il business

MVNO E’ possibile e può essere persino conveniente, in certi casi, adottare un operatore mobile virtuale per il proprio business. È vero che questi gestori si sono fatti conoscere soprattutto per le offerte consumer, ma di recente alcuni si stanno facendo strada anche tra Professionisti e PMI. Del resto, le SIM degli MVNO (Mobile Virtual Network Operator) sono ormai 6,56 milioni (il 7% del totale) secondo i dati AgCom di questa settimana. Erano 4,89 milioni appena l’anno scorso. => Osservatorio AgCom sulle TLC in Italia Offerte mobili virtuali business Vediamo il quadro...

PosteMobile: cellulare con servizi integrati

L'operatore mobile virtuale PosteMobile pensa agli utenti aziendali presentando il suo primo cellulare brandizzato con funzionalità ottimizzate per i propri clienti, oltretutto a un prezzo davvero ultra economico. La società di Tlc del Gruppo Poste Italiane, tra i pochi MVNO ad aver riscosso un certo successo di mercato con 1,45 milioni di clienti, lancerà a marzo il suo PM1001, cellulare GSM realizzato in esclusiva da Zte. Tra le caratteristiche pensate per i clienti di PosteMobile, la possibilità di accedere al Sim Toolkit della Sim PosteMobile direttamente da tasto menù...

PosteMobile, la SIM che smuove il mercato

Il mercato delle TLC in Italia appare saturo e maturo, ma c'è ancora spazio per le sfide e il lancio di nuovi prodotti. È quanto dimostra il successo di PosteMobile che in meno di un anno dal lancio a un utenza business e privata ha venduto più di 560 mila SIM. Un risultato che fa guardare lontano, all'obiettivo di 2 milioni di clienti da raggiungere entro il 2011. Il dato emerge da un'indagine di Frost & Sullivan, la società di consulenza globale per lo sviluppo economico di impresa, che da anni segue e studia l'evoluzione sul mercato dei cosiddetti Operatori...

Ferrovie dello Stato: presto MVNO?

Segnale continuo, rete mobile garantita e connettività alway-on anche in treno? Mai più tempi morti quando si lavora in trasferta. O almeno è questa l'ipotesi di Ferrovie dello Stato, che preannuncia il possibile ingresso nel mercato Mvno sfruttando la propria rete interna GSM-R (GSM-Railway) . Al fine di migliorare il servizio offerto ai "lavoratori mobili", le FS hanno manifestato l'intenzione di entrare nel mercato della telefonia mobile. L'annuncio arriva direttamente dall'amministratore delegato Mauro Moretti in audizione alla Commissione Trasporti, Poste e Tlc della Camera, a...

Digitel Italia, nuovo operatore mobile virtuale

Novità sul mercato MVNO: 3 Italia ha siglato un accordo con Digitel Italia - operatore telefonico che si avvale di una rete in fibra ottica che conta 53 mila utenze attive - in grado di consentire a quest'ultima di proporre dal prossimo autunno un pacchetto integrato di servizi di comunicazione mobile che prevede voce, dati, chiamate, videochiamate, SMS e MMS. Il pacchetto offerto comprenderà quindi, oltre ai tradizionali servizi voce, SMS e MMS, anche videochiamate, Internet, trasmissione dati, piattaforme informatiche e servizio d'assistenza post-vendita. Digitel...

MVNO: la proposta aziendale stenta a decollare

Si chiamano operatori mobili virtuali e sono i protagonisti dell'attuale emrcato italiano della telefonia mobile: soggetti che, sulla base di accordi con i principali gestori telefonici, affittano e rivendono a terzi i servizi disponibili nelle infrastrutture primarie. Mentre in Europa quella degli MVNO è un'esperienza che ha già preso piede da alcuni anni, da noi è ancora in fase di rodaggio, sia tra l'utenza privata che professionale, con proposte commercialmente aggressive ma, forse, ancora non sufficientmente diffuse e quindi competitive. Nel nostro Paese i principali gruppi - Coop,...

MVNO: a giugno arriva Fastweb

Novità nel mercato degli operatori mobili virtuali. Dopo Coop, Carrefour e Poste italiane a giugno farà il suo esordio anche Fastweb, che come nuovo MVNO (Operatore Mobile Virtuale) integrerà la propria piattaforma broadband con nuovi servizi di rete mobile battente prefisso 373, in virtù dell'accordo stretto con 3 Italia. Nell'operazione, Fastweb avrà poi come partner tecnologico Nokia Siemens Networks che fornirà un pacchetto di soluzioni, prodotti e servizi dedicati allo sviluppo di reti convergenti fisso/mobile, consentendo così il lancio di servizi mobili integrati con soluzioni...

Accordo Fastweb – 3 Italia: via libera per il nuovo operatore virtuale

Utenti privati e business potranno ora scegliere anche Fastweb nella rosa degli operatori virtuali di fonia e non solo. L'accordo con 3 Italia prevede infatti che sia Fastweb a sviluppare e definire i servizi di telefonia mobile (voce, dati e video) grazie alla completa integrazione tra la propria rete a banda larga e la piattaforma mobile di 3. I Mvno (mobile virtual network operator) hanno mosso i primi passi in Italia per la prima volta all'inizio di quest'anno. Per definizione non possiedono una rete di trasmissione propria ma si appoggiano a quelle degli operatori tradizionali...

Mvno e business models: il punto al Summit di Roma

Un Summit europeo per comprendere le linee evolutive del mercato Mvno (Operatori Virtuali di Rete Mobile), un settore giovane ma in ascesa, aperto a molteplici prospettive anche in contesti aziendali. Questa l'idea portante del Convegno organizzato oggi a Roma, alla presenza di tutti i più importanti player delle Tlc: Telecom Italia, Wind, Vodafone, 3 Italia, Ericsson e BT Italia, che ha di recente presentato i nuovi servizi mobili virtuali per le imprese. Dal 2007 opportunità di business anche per il mercato italiano, le reti mobili virtuali di Coop (Coopvoce), Carrefour (UnoMobile)...

Operatori Mobili Virtuali anche in Italia

Stanno per arrivare i primi operatori mobili virtuali (MVNO) e a differenza di quanto ripetuto da alcuni organi di stampa, gli esperti sanno bene che l'impatto più notevole sarà sulle aziende e sulla dinamica della concorrenza. Meno, sul grande pubblico, almeno a quanto risulta dai primi accordi in vista. Gli operatori virtuali di telefonia forniscono servizi usufruendo di reti non proprietarie, ma affittate da altri operatori. I virtuali annunciati finora sono Bt Italia, Carrefour e Poste Italiane (su rete Vodafone); Coop (con Telecom Italia/Tim) e Pldt (su 3 Italia; è uno dei...

X
Se vuoi aggiornamenti su Operatori mobili virtuali (MVNO)

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy