Occupazione Femminile

Donne, lavoro e famiglia: tutti gli incentivi

Occupazione femminile Sono diversi gli incentivi pensati dal Governo per il mondo femminile e per le dipendenti del settore privato con l'obiettivo di agevolarne l'occupazione e la conciliazione lavoro-famiglia, sostenendo le donne, in parte, anche economicamente e magari cercando di contrastare il divario uomo-donna ancora oggi esistente su molti fronti (dal grado di occupazione, al livello retributivo, ai ruoli ricoperti, alle possibilità di carriera, agli impegni famigliari e così via). => Storie di PMI al femminile Imprenditoria femminile Per incentivare l'autoimprenditorialità e l’autoimpiego...

Canale Donna: supporto al lavoro

Imprenditoria femminile Ha preso il via l’8 marzo la terza edizione di Canale Donna, l’iniziativa promossa da Articolo1 per sostenere l’occupazione femminile e concedere servizi di informazione alle donne in materia di lavoro. => Storie di PMI al femminile Grazie a un team di esperti in risorse umane, il progetto consentirà al pubblico femminile di richiedere informazioni e consigli professionali su: preparazione del colloquio di lavoro, scrittura di un CV, politiche attive e normativa del lavoro, web reputation, soft skills, canali social per trovare lavoro. A spiegare gli obiettivi...

Start-up Sardegna: focus sulle donne

Imprenditoria femminile C’è tempo fino al 20 febbraio per partecipare al bando promosso dalla Regione Sardegna e mirato a supportare lo start-up d’impresa, iniziativa che focalizza l’attenzione sulle donne. => Assunzioni agevolate donne disoccupate Avviso pubblico L’Avviso pubblico, che si inserisce nel Programma IMPR.INT.ING (acronimo di Impresa Integrazione Ingegneria Finanziaria), è rivolto ai disoccupati e soprattutto alle donne residenti di età superiore a 29 anni: sono previste iniziative di: sostegno alla creazione di nuove iniziative d’impresa; accompagnamento allo...

Assunzioni agevolate donne disoccupate

Occupazione femminile Tra gli incentivi all'assunzione previsti dalla Legge di Stabilità 2017 è stato confermato e prorogato anche il bonus per i datori di lavoro del settore privato che diano occupazione a donne di qualsiasi età disoccupate, prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno ventiquattro mesi. => Lavoro senza donne, una lacuna costosa Requisito che scende a sei mesi nel caso in cui l'assunzione riguardi donne disoccupate residenti in aree svantaggiate individuate dalla Carta degli aiuti di Stato a finalità regionale per il periodo 2014-2020 (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia,...

Formazione al femminile a Lecco

Lavoro femminile La Camera di Commercio di Lecco, con il suo Comitato per l'Imprenditoria Femminile e in seguito all’accordo siglato tra l'Unione d'Italia del Soroptimist International e Unioncamere, promuove due borse di formazione destinate a due donne che potranno beneficiarne a seguito di una apposita selezione. => Leadership femminile: contest nazionale Obiettivi L’obiettivo del corso è quello di incentivare il lavoro rosa organizzando percorsi specifici: sono previste due selezioni destinate a: donne inoccupate (età 18-30), che potranno frequentare un corso di formazione gratuito...

Leadership al femminile: formazione a Lucca

Imprenditoria Il Soroptimist Club di Lucca organizza il corso di formazione gratuito “Leadership al femminile. Costruiscila con noi”, in programma per il 2017 e organizzato in collaborazione alla Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Commerciale “L. Bocconi” di Milano. => Formazione e smart working per il lavoro femminile Il corso Il corso è aperto alle giovani donne che non hanno superato i 28 anni di età al 25 marzo 2017, in possesso della laurea specialistica o magistrale, residenti a Lucca, Piana di Lucca, Mediavalle e Garfagnana e con ottime conoscenze della lingua...

Occupazione femminile con Assosomm

#filialiinrosa2016 Sostenere l’occupazione femminile, aiutandole a sviluppare le loro potenzialità lavorative e a migliorare competenze e conoscenze: questo l’obiettivo dell’iniziativa promossa da Assosomm che vedrà coinvolte le cento filiali delle Agenzie per il lavoro aderenti nelle giornate del 19 e del 26 novembre. => Formazione e smart working per il lavoro femminile Filialiinrosa2016 Nelle due date si svolgerà #filialiinrosa2016, progetto che prevede l’apertura delle filiali alle donne che vorranno chiedere informazioni agli esperti e ricevere supporto per la compilazione del CV, per...

Ricollocazione lavoratrici madri in Lazio

Maternità La Regione Lazio promuove un nuovo bando per favorire la ricollocazione delle lavoratrici madri sul territorio: possono aderire le donne con figli a carico di età inferiore a sei anni che hanno perso il lavoro, beneficiarie di servizi e risorse per reinserirsi nel mercato occupazionale. => Sportelli imprenditoria femminile in Lazio Bando Il bando, grazie a una dotazione finanziaria è pari a 900 mila euro, si rivolge anche alle cittadine non comunitarie in possesso di regolare permesso di soggiorno. Lavoro femminile Le lavoratrici madri possono scegliere tra un percorso di...

Donne e lavoro ICT a Modena

Ragazze digitali summer camp Il 13 giugno ha inizio la terza edizione di “Ragazze digitali summer camp”, iniziativa promossa dal Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con la delegazione di Reggio Emilia dell’European Women's Management Development (EWMD) e con la Fondazione Vignola, per sensibilizzare sull’importanza di potenziare il lavoro femminile nel settore ICT. => Formazione e smart working per il lavoro femminile Formazione Il percorso formativo durerà fino all’8 luglio 2016 e si rivolge alle giovani studentesse del terzo e quarto anno...

Formazione e smart working per il lavoro femminile

Network femminile Se nel mondo del lavoro si registrano ancora marcate discriminazioni di genere, a tutto discapito del PIL, è pur vero che esiste un oggettivo problema di competenze nei settori con maggiori potenzialità in termini di impiego e carriera. => Le competenze IT più richieste sul mercato La ricerca NetConsulting “Digital gender gap: valorizzare il talento femminile nel settore tecnologico” ha fotografato la situazione italiana delle donne impegnate in campo tecnologico. Su un campione di 60 aziende, è emersa una carenza di figure femminili con competenze IT (29,2%). Nella maggior...

X
Se vuoi aggiornamenti su Occupazione femminile

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy