Miur

Ricerca: dal MIUR nuove risorse alle imprese liguri

Ricerca e sviluppo Nuove risorse in arrivo per le imprese liguri che investono nella ricerca, grazie ai bandi attivati dal MIUR con un plafond di 50 milioni di euro. => Credito PMI: Liguria sotto la media nazionale Alla Regione Liguria, infatti, è stato destinato il 5% delle risorse statali messe a disposizione dal Ministero per sostenere la ricerca industriale e lo sviluppo sperimentale: i progetti che saranno finanziati hanno infatti il fine di sostenere la competitività e la crescita del sistema imprenditoriale locale. Si tratta di fondi che permetteranno alla Liguria di realizzare la fitta...

Ricerca e Sviluppo: il Fondo 2013 per le PMI

Ricerca e Sviluppo La Legge di Stabilità 2013 (n. 228/2012) ha previsto l’istituzione di un Fondo per il sostegno ai Programmi di Ricerca e Sviluppo, come già previsto dall’art. 1, D.L. 13 maggio 2011, n. 70, conv. con modif. con L. 12 luglio 2011, n. 106 per i periodi d’imposta 2011 e 2012. La nuova versione propone incentivi alle imprese che investono in R&S: credito d’imposta, esenzione IRAP per determinati soggetti e riduzione del cuneo fiscale (previsto dall’art. 11, D.Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446), ovvero della differenza tra quanto corrisposto dal datore di lavoro e quanto...

Ricerca e Innovazione: accordo CNR – Regione Veneto

Ricerca e innovazione: accordo Cnr-Regione Veneto La sede del Consiglio nazionale delle ricerche di Padova ha ospitato la firma del protocollo di intesa tra la Regione Veneto e il CNR, finalizzato a favorire nuovi investimenti nel settore della ricerca e dell’innovazione. => OnSpace per imprese innovative in Veneto L’accordo prevede lo stanziamento di 8 milioni di euro come investimento per la realizzazione di un nuovo complesso architettonico che ospiterà nuovi laboratori per ricerca e didattica avanzata. Numerosi i vantaggi per le imprese venete, che potranno beneficiare di nuove opportunità di crescita grazie...

Innovazione e ricerca: sostegno alle PMI toscane

Ricerca e innovazione: accordo Cnr-Regione Veneto APRE Toscana (sportello regionale dell’Agenzia nazionale per la promozione della ricerca europea) sostiene le imprese e i laboratori universitari del territorio nella promozione di attività volte a migliorare la competitività potenziando gli investimenti nella ricerca e nell’innovazione. Il fine di tre nuove iniziative avviate da APRE Toscana è quello di presentare i vantaggi offerti da alcuni progetti nati in ambito europeo e destinati proprio alle imprese che intendono investire nella ricerca e nell’innovazione in collaborazione con Università ed altri Enti di Ricerca. Si...

Bando UE Ricerca e Sviluppo: 8,1 mld anche per le PMI

Piano d'azione UE per l'imprenditorialità Ricerca, sviluppo e crescita sono fattori strettamente correlati tra loro, lo sa bene l’Unione Europa che ha stanziato 8,1 miliardi di euro per progetti di R&S con lo scopo di risollevare la UE dalla crisi economica globale. Presentato a Bruxelles, il maxi bando sulla Ricerca nell'ambito del 7PQ (Settimo Programma Quadro). rappresenta un’occasione da non perdere per le imprese italiane, che avranno così un sostegno notevole per potersi innovare al fine di superare le difficoltà dovute al perdurare della crisi economica. Diverse le misure ad hoc per le piccole e medie...

Accesso alle professioni: consultazione MIUR sul valore legale dei titoli

Società fra Professionisti, il decreto in Gazzetta È da pochi giorni aperto a consultazione pubblica  il valore legale del titolo di studio in relazione ai termini di accesso alle professioni:  possono partecipare tutti i cittadini, con l'obiettivo di contribuire alla ripresa economica, alla crescita e allo sviluppo. La procedura è affidata al MIUR (Ministero dell’istruzione, Università e Ricerca). Apposite sezioni (Tematica III e IV del Questionario) sono dedicate al valutare i titoli di studio per accedere alle professioni regolamentate e per la progressione in carriera nel pubblico impiego. Non è per ora in discussione...

Fondi di garanzia: 2,5 mln alle Pmi del Mezzogiorno

Agevolazioni Fondi di garanzia per ricerca e competitività: le Pmi del Mezzoggiorno possono ora prenotare fino a 2.5 milioni di euro per effettuare investimenti volti a superare questo difficile periodo di crisi. La novità, che riguarda le imprese interessate ad accedere ai fondi di garanzia previsti dalla legge 662/96, consiste nell'innalzamento della soglia di garanzia a 2.5 milioni rispetto ai precedenti 1.5. Imprese beneficiarie Le Pmi interessate sono tutte quelle appartenenti ai territori della Campania, della Calabria, dela Puglia e della Sicilia, capaci di accedere al «Programma...

Imprese Lombardia: bando Miur per l’Innovazione

Pubblicato il bando della Regione Lombardia sviluppato assieme al Miur: 118 milioni di euro per finanziare progetti innovativi, di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, in settori strategici presentati dalle aziende del territorio. "Anche in un momento di grandi ristrettezze economiche, la Regione Lombardia dimostra di voler investire sulle proprie imprese, mettendo a disposizione strumenti importanti e innovativi", ha dichiarato spiega Andrea Gibelli, vicepresidente e assessore regionale all'Industria e Artigianato. Il nuovo strumento introduce importanti novità: la dotazione...

Pmi: bando MIUR Ricerca e Competitività in scadenza

Le Pmi italiane anno ancora pochi giorni per aderire al bando MIUR (Ministero Istruzione, Università e Ricerca)in scadenza il 28 febbraio, presentando un progetto di rilancio (riorientamento e recupero di competitività) di strutture di ricerca industriale. Per le piccole imprese sono previsti contributi a fondo perduto fino al 70% delle spese per attività di ricerca industriale, al 45% per quelle di sviluppo sperimentale e al 70% per la formazione. Per le medie imprese, i finanziamenti a fondo perduto possono arrivare a coprire rispettivamente il 60%, 35% e 70% delle spese citate....

Fondi Ue a imprese hi-tech delle Regioni Convergenza

Finanziamenti Ammonta a 915 milioni di euro lo stanziamento previsto dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) nell'ambito del PON Ricerca e Competitività 2007/2013 per finanziare le imprese hi-tech delle "Regioni Convergenza": Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Si tratta di fondi Ue Ue per promuovere lo sviluppo scientifico e tecnologico del territorio, la creazione di nuove partnership pubblico-private, potenziando quelle già esistenti. Il bando si rivolge alle imprese che intendano avviare progetti tecnologici volti a garantire una crescita competitiva e strutturale del...

X
Se vuoi aggiornamenti su miur

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy