Mercato Del Lavoro

Con l'espressione mercato del lavoro si indica, generalmente, il sistema costituito da domanda e offerta relativamente a due entità quali le persone in cerca di lavoro e i posti di lavoro vacanti. In questa sezioni trovi tutte le novità circa questo particolare mercato così importante nell'economia di qualsiasi Paese, tanto più importante in questo periodo di crisi economica, gli interventi del Governo, idee e progetti per ripartire.

Lavoro: gap di competenze digitali

Competenze lavoro Gli studenti, le studentesse e le imprese italiani non si dimostrano pronti ad affrontare le sfide del mondo digitale, stando ai risultati emersi dalla seconda edizione della ricerca “Il Futuro è oggi: sei pronto?” sulle competenze digitali e imprenditoriali nel mercato del lavoro realizzata da University 2 Business, la società del gruppo Digital360 con l'obiettivo di promuovere la cultura del digitale e dell’innovazione tra gli studenti universitari. => Le nuove sfide della rivoluzione digitale Competenze digitali Tra i risultati di maggiore rilievo il fatto che gli...

Precariato in Italia, tutti i numeri

Precariato L'Italia continua ad essere il Paese del precariato, lo conferma l'Osservatorio specifico dell'INPS relativo al periodo gennaio-ottobre 2016, durante il quale si è registrato un nuovo boom di voucher lavoro e di licenziamenti disciplinari, nonché un saldo positivo per i nuovi contratti ma con una riduzione di quelli stabili. => Torna il precariato in Italia Contratti stabili A determinare il calo dei contratti a tempo indeterminato è stato sicuramente il ridimensionamento degli incentivi all'assunzione stabile di lavoratori. Parlando in numeri: nei primi dieci mesi del 2016 sono...

Lavoro: professioni ICT e retribuzioni

Professioni ICT In occasione di SMAU 2016, l’Osservatorio JobPricing ha pubblicato un interessante studio che riporta indicatori del mercato del lavoro nazionale e indicatori retributivi dei principali ruoli operanti nel settore dell'IT, del Web e dell'Hi-Tech. Il mercato digitale in Italia ha iniziato la sua ripresa nel 2015, dopo due anni di flessione, con un fatturato di 64.908 milioni di euro pari al +1,0% sull'anno precedente, che si era chiuso con un -1,4%, come il 2013. Bene tutti i comparti tranne i servizi di rete delle telecomunicazioni (-2,4%,), che valgono un terzo del mercato ma che...

Assunzioni, ICT e TLC sul podio

Lavoro Secondo l’Osservatorio InfoJobs sul mercato del lavoro anche nel primo semestre 2016 le “professioni digitali” hanno continuato a guidare l’economia nazionale, ICT e Telecomunicazioni si sono confermati tra i settori lavorativi più richiesti (secondo e terzo posto con il 17,8% ed il 13,9% degli annunci sulla piattaforma, pari al +10,7% e -7,7% sul 2015). A guidare la classifica è la Consulenza Manageriale con il 18,4% delle posizioni aperte. Nel complesso le offerte di lavoro sono cresciute nei primi sei mesi del 2016 del +13% rispetto allo stesso periodo del 2015. =>...

Lavoro 2016, boom licenziamenti e precariato

Licenziamenti Rese note da parte del Ministero del Lavoro le statistiche relative al mercato del lavoro, previdenziale e di protezione sociale, dalle quali emerge che i licenziamenti nel secondo trimestre 2016 sono aumentati del +7,4% rispetto al secondo trimestre 2015. In particolare i licenziamenti sono stati 221.186, ovvero 15.264 in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. => In pensione a 70 anni: il requisito trappola Sono aumentate del +8,1% le uscite promosse dal datore di lavoro, mentre si sono ridotte quelle chieste dal lavoratore (-24,9%) e le chiusure di contratto dovute...

IT e Business: Milano hub del lavoro su LinkedIn

Linkedin «Una mappatura digitale dell’economia globale capace di includere al suo interno ogni informazione disponibile su opportunità di lavoro,competenze richieste, profili aziendali e professionali, per permettere ai 3,3 miliardi di professionisti presenti nel mondo di avvicinarsi sempre di più al proprio lavoro dei sogni»: Marcello Albergoni, Head of Italy di LinkedIn (che vanta 433 milioni di membri a livello mondiale, di cui 9 in Italia), descrive così l'obiettivo del social network professionale che ha realizzato un'indagine sul mercato del lavoro a Milano e sul suo utilizzo come...

Guida Lavoro: domande e risposte

Fondazionelavoro Pubblicata la seconda edizione della guida “Ci vediamo al lavoro: 10 risposte per 10 domande” redatta dalla Fondazione Consulenti per il Lavoro per analizzare gli aspetti più interessanti dell’attuale mercato del lavoro e fornire soluzioni concrete ai giovani che per la prima volta si approcciano al mondo del lavoro per la scelta del proprio futuro professionale, ma anche a chi è alla ricerca di nuove sfide ed opportunità lavorative. => Riforma del Lavoro e Jobs Act: le novità Dieci risposte per dieci domande, suddivise in 10 capitoli. Si parte dalla scelta del corso di...

Voucher lavoro: la fotografia in Italia

lavoro A sorpresa, sono soprattutto i dipendenti a percepire voucher lavoro per arrotondare lo stipendio, seguiti dai disoccupati: è una delle evidenze del rapporto INPS sul mercato del lavoro occasionale o accessorio. Con 115 milioni di buoni venduti nel 2015, per un valore di 860 milioni di compensi e 150 milioni di contributi previdenziali, si registra un vero boom, in concomitanza con le disposizioni legislative che ne hanno esteso l'utilizzo, prima riservato a poche categorie di lavoratori e specifici settori (come l'agricoltura). => Voucher lavoro: nuove regole di acquisto La...

Giovani e lavoro: il mentore online

Mentee Arriva il mentore online per giovani studenti che vogliono prepararsi per l'ingresso nel mondo del lavoro: l'idea è venuta ai ricercatori di Adapt (centro studi Marco Biagi), si tratta di una piattaforma online di incontro fra giovani e professionisti, Mentee, che propone «un approccio al mentoring libero e non convenzionale» e rappresenta una risposta alla piaga della disoccupazione giovanile al 38,1% secondo gli ultimi dati. In termini  semplici, un giovane su tre non riesce a trovare lavoro dopo aver terminato gli studi. => Coaching, counseling, mentoring: cosa scegliere in...

Assunzioni: boom indeterminato e voucher lavoro

Occupazione La Riforma dei Lavoro nel Jobs Act, in particolare contratto a tutele crescenti e  decontribuzione, hanno alimentato una crescita dei posti di lavoro, soprattutto delle assunzioni a tempo indeterminato e dei voucher per il lavoro accessorio. Lo evidenziano i dati dell'Osservatorio INPS sul precariato relativi ai primi 11 mesi del 2015: da gennaio a novembre le imprese del settore privato hanno assunto 5.002.980 lavoratori, 444.409 in più rispetto all'analogo periodo 2014 (+ 9,7%). => Posti di lavoro in Italia: la guerra dei numeri Per quanto riguarda il tempo indeterminato, le...

X
Se vuoi aggiornamenti su Mercato del lavoro

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy