Mercati Digitali

Innovazione a Trieste con l’incubatore di startup TILT

digitale fermi Una nuova opportunità di avvio impresa per giovani, startup e imprese innovative dell’Information Technology arriva da Trieste: si chiama TILT ed è un nuovo incubatore d'impresa frutto della collaborazione fra Teorema Engineering, società italiana specializzata nel supporto alle aziende per la Digital Transformation, AREA Science Park, primo parco scientifico tecnologico nazionale che opera sotto il controllo del MIUR, Università degli Studi di Trieste, Microsoft e il Comune. => Digitalizzazione: la Silicon Valley investe in Italia Una partnership pubblico-privata che unisce...

La figura del Chief Digital Officer in azienda

Digitalizzazione La digitalizzazione del Business e l'influenza dei Social Media sta imponendo l'esigenza di inserire in azienda una figura professionale competente, un Chief Digital Officer (CDO) responsabile della trasformazione digitale delle attività, favorendo un uso strategico della rete. Affiancandosi al Direttore Marketing e Relazioni Esterne e al Chief Information Officer (CIO), delinea anche una efficace strategia digitale a supporto del brand. =>Professioni digitali: le figure emergenti Ruolo in azienda Un CDO deve innovare l'esistente creando sistema, condivisione e consapevolezza....

Giochi digitali online: boom del Mobile

giochi digitali Mobile games, giochi per pc, browser games: sono i tre grandi filoni in cui si divise il settore dei giochi digitali acquistabili online, che secondo le stime nel 2020 varrà circa 1 miliardo di euro in Italia, con una crescita del 90% rispetto ai valori attuali (550 milioni di euro il giro d'affari 2014). Platea potenziale di clienti al 2020: 35 milioni di persone (sempre in Italia). I dati vengono presentati da Paysafecard, soluzione prepagata di pagamento per Internet, che sottolinea come sarà il settore Mobile (quindi smartphone e tablet) a fare da traino nei prossimi anni. =>...

Turismo digitale: stato dell’arte in Italia

Turismo digitale Turismo sempre più innovativo e giro d'affari in crescita: è quanto emerge dai dati 2015 dell'Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo (School of Management del Politecnico di Milano). L'indagine evidenzia il dinamismo della componente digitale del mercato italiano (19% delle transazioni) che, tra strutture ricettive, mezzi di trasporto e pacchetti viaggio, supera quota 51 miliardi di euro (+3% sul 2014).  => Turismo digitale: i nuovi incentivi Agenzie di viaggio e hotel sembrano aver intrapreso con profitto questa strada, con un crescente impiego di strumenti a largo...

Le Banche alla prova della trasformazione digitale

Digital banking Nel recente passato l’innovazione tecnologica nelle società di servizi ha riguardato soprattutto la sfera dell’information technology applicata al conseguimento di economie di scala nello sviluppo di piattaforme informatiche più integrate, efficienti ed estese per conseguire guadagni di efficienza nei processi interni alle aziende. Oggi l’innovazione ha un impatto pervasivo, non solo nel miglioramento dei processi ma anche nel cambiamento radicale dei modelli di business e delle modalità di interazione con tutti i portatori di interesse: dagli azionisti ai dipendenti, dai...

Sicurezza digitale: gestione del rischio e sviluppo

digital security Il 1° ottobre 2015 l’OCSE ha rilasciato un'importante pubblicazione: “La gestione del rischio nella sicurezza digitale per una prosperità economica e sociale”. Già dal titolo del documento emerge il ruolo fondamentale per il mondo politico, economico, sociale e privato della sicurezza digitale. Lo si è ripetuto sino alla noia: ormai viviamo in un mondo interconnesso dove i rischi di frode, truffa, perdita di dati e sottrazione di identità aumentano esponenzialmente al diffondersi della tecnologia. E’ tuttavia altrettanto ovvio, in particolare per il mondo...

Digitale per PMI al Samsung Technology Summit

samsung Cloud, Smart Working, Mobile Payment: sono i trend emergenti - che mirano a ottimizzare processi e ridurre costi, incrementando profittabilità e business - al centro del Samsung Technology Summit 2015, primo evento dedicato al B2B del colosso coreano, per il quale è stata scelta l'Italia, a conferma dell'interesse mondiale per le nostre PMI. Tradizionalmente concentrata sul Consumer (65% del fatturato), Samsung oggi punta molto al Business, forte di numerose partnership (Oracle, Google, Sap, Cisco) per l'offerta di soluzioni tecnologiche basate su propri dispositivi, schermi,...

Annunci di lavoro: le professioni digitali più richieste

Annunci di lavoro Secondo l'Osservatorio realizzato dalla divisione specializzata in Digital & New Media di Michael Page su 12mila candidati, nel settore digitale l’occupazione sale fino al +30%, con stipendi in crescita, fino a 100mila euro per i manager di Internet. L'indagine ha registrato un’offerta di lavoro per le professioni digitali superiore alla domanda e più in particolare nel corso del 2015 ad essere particolarmente ricercati saranno i programmatic buying manager, figura in crescita di circa il +30%. A guidare i trend degli annunci di lavoro in Italia e dei salari nel settore digitale,...

Osservatorio PMI 2014: numeri e segreti del successo

Osservatorio PMI Operano in settori maturi, sono situate nel Nord, hanno vocazione globale e orientamento all'innovazione, utilizzano le nuove tecnologie e spesso hanno un sito anche in un'altra lingua: è la fotografia delle 327 PMI eccellenti d'Italia individuate dall'Osservatorio di Global Strategy "PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze  dalle Eccellenti 2014". Si tratta di aziende che hanno battuto la crisi raddoppiando il reddito operativo e rafforzando la solidità finanziaria. PMI, spiega Antonella Negri-Clementi, presidente e A.d. di Global Strategy, che...

La tassazione dell’economia digitale: regime fiscale, IVA e prezzi

shutterstock_179253275 Presentata alla Commissione europea la Relazione finale sulla tassazione dell'economia digitale da parte del gruppo di esperti incaricato di esaminare le questioni chiave relative all’adeguamento dei sistemi fiscali dell’UE al mondo del web. L’obiettivo, ha dichiarato il commissario europeo alla Fiscalità, Algirdas Šemeta, «è cercare un approccio unitario dell'UE alla lotta contro l’evasione fiscale e definire un ambiente fiscale più favorevole per le imprese digitali e non». Il Commissario UE all’Agenda digitale Neelie Kroes, commentando la Relazione, ha voluto sottolineare...

X
Se vuoi aggiornamenti su mercati digitali

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy