Libro Unico Lavoro

Il Libro unico del lavoro è uno strumento a disposizione del datore di lavoro che ha la funzione di documentare lo stato dell'arte di ogni singolo rapporto di lavoro. La sua corretta redazione è quindi fondamentale per gli organi di vigilanza, è infatti da questo documentano che possono verificare, in qualsiasi momento, lo stato occupazionale dell’impresa.

DL Semplificazioni: le novità sugli ademplimenti INAIL

Inail, il click day per i finanziamenti ai progetti sulla sicurezza sul lavoro In merito al recente decreto semplificazioni (D.L. 5/2012) l’INAIL fornisce chiarimenti sulle norme relative all’articolo 18, all’articolo 19 e all’articolo 21, o meglio alle semplificazioni in materia di: - assunzioni e collocamento obbligatorio, - Libro Unico del Lavoro - responsabilità solidale sugli appalti. Assunzioni Per quanto riguarda le comunicazioni obbligatorie in caso di lavoratori assunti per speciali servizi per non più di 3 giorni, l’articolo 18 concede la possibilità di procedere con una comunicazione semplificata, prima dell’inizio della...

Libro Unico del Lavoro: violazioni e sanzioni

Violazioni in materia di Libro Unico del Lavoro e di prospetti paga: con la circolare n. 23 del 30 agosto 2011, il Ministero del Lavoro ha fornito precisazioni in merito all'applicazione delle nuove sanzioni legate all'attività di vigilanza sugli adempimenti documentali. Quasi tutti gli illeciti sul LUL sono sanabili e possono essere oggetto di diffida obbligatoria, con l'ammissione al pagamento di sanzioni minime. Fanno eccezione le violazioni che comportano la mancata conservazione del LUL. L'obbligo di consegna al lavoratore del cedolino di paga, secondo l'art. 39, comma 5, del...

Libro Unico del Lavoro: come, dove e perchè

Il 16 febbraio 2009 è entrato in vigore il Libro Unico del Lavoro con l'obiettivo di facilitare le attività delle imprese e contrastare contratti irregolari e sommerso. Per chiarire dubbi e incertezze, il Ministero del Lavoro ha fornito anche delle linee guida di riferimento disponibili online. Pensato per sostituire Libri paga e matricola e gli altri registri obbligatori per l'impresa, il Libro Unico - istituito con gli articoli 39 e 40 del DL n. 112/2008, convertito con legge n. 133/2008 - documenta ai singoli lavoratori lo stato effettivo del proprio rapporto di lavoro con l'azienda, e...

Da oggi in pensione il Libro Soci per le Srl

Da oggi le Srl (Società a responsabilità limitata) e le società consortili a responsabilità limitata dicono addio al Libro Soci, in ottemperanza a quanto previsto dall'articolo 16, comma 12-undecies del Dl 185/2008 (decreto anti-crisi). Le nuove disposizioni normative sono entrate quindi in vigore: da oggi è obbligatorio, da parte degli amministratori delle Srl, l'invio al Registro Imprese della dichiarazione relativa all'integrazione delle risultanze del Registro stesso con quelle del Libro dei Soci. La comunicazione deve avvenire per via telematica e mediante l'uso della firma...

Libro Unico del Lavoro, focus sulle prime difficoltà

A un mese circa dall'entrata in vigore della nuova normativa del Ministero del Lavoro che obbliga i datori di lavoro privati ad istituire e conservare il Libro Unico in azienda, sono state riscontrate diverse difficoltà, ma non di particolare rilievo. Questo, in sintesi, quanto affermato dal direttore dell'Attività ispettiva del Ministero del Lavoro, Paolo Pennesi, commentando l'avvio del Libro Unico in azienda e rivelandone le criticità emerse in questo primo periodo. Qualche incertezza è stata evidenziata in merito alla registrazione dei lavoratori somministrati o distaccati,...

Parte oggi il Libro Unico del Lavoro

Diventa operativo da oggi 16 febbraio, non senza dubbi e incertezze da parte delle aziende, il Libro Unico del Lavoro istituito dal dl 112/2008 (art. 39), convertito dalla legge n. 133/2008, n. 133 e attuato con D.M. 9 luglio 2008. Dopo una fase di transizione che ha visto consulenti e imprese cercare di districarsi tra mille incertezze operative, diventa quindi obbligatorio adeguarsi al nuovo regime che impone la sostituzione dei libri paga e matricola e di tutti i registri contabili dell'impresa con un documento unico, da redigere e custodire presso la sede legale o intermediario...

Libro Unico del Lavoro: proroga Inail al 16 febbraio

Imprese e professionisti possono tirare ancora un po' il fiato: l'Inail ha deciso di concedere una nuova proroga - dopo quella di fine gennaio - per la comunicazione delle deleghe in merito alla tenuta del Libro Unico del Lavoro. «Entro il 16 febbraio 2009 sarà ancora possibile effettuare la comunicazione delle deleghe per quegli utenti che non siano riusciti a procedere all'adempimento per via telematica entro la scadenza prevista del 30 gennaio», si legge infatti sul sito Inail. Un atto dovuto, in un certo senso. Non solo per il numero elevato di domande per comunicare le...

X
Se vuoi aggiornamenti su Libro Unico Lavoro

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy