Imprese Individuali

Assunzione agevolata disabili

​​So​​no una ragazza di ​21 anni​, ​disoccupata da quasi un anno.​ ​Mi sono proposta per un lavoro presso una piccola impresa, probabilmente individuale, in cui lavora solamente la titolare che non ha dipendenti. La titolare suddetta, dopo aver contattato la propria commercialista, mi ha riferito che nella sua tipologia di impresa non è possibile assumere alcun dipendente: le chiedo se ciò sia effettivamente possibile, ossia se esista una tipologia di impresa in cui possa lavorarvi solamente la titolare. Inoltre sono iscritta nelle categorie protette come invalida civile...

IRI per imprese individuali e Srl

stabilità 2017 Parte nel 2017 l'IRI, la nuova imposta sul reddito d'impresa con aliquota al 24%, la stessa prevista dell'IRES (anch'essa ridotta dalla Legge di Stabilità rispetto al 27,5% del 2016). L'imprenditore deve esercitare l'opzione, valida per cinque anni e rinnovabile. I dettagli sono contenuti nel comma 547 della Legge di Bilancio 2017, che va a modificare il Testo Unico delle Imposte sui Redditi introducendo l'articolo 55 bis. Ricordiamo che la manovra economica è stata approvata alla Camera e deve ora passare al vaglio del Senato per l'approvazione definitiva e l'entrata in vigore nel...

Pratica semplice: servizio online per imprese individuali

Registro Imprese, nuova funzione Pratica Semplice per imprese individuali I titolari di ditte individuali possono iscrivere o cancellare online la propria azienda al Registro Imprese, senza recarsi fisicamente presso la Camera di Commercio, grazie al servizio Pratica Semplice. Ogni procedura è informatizzata: si compila con firma digitale, si invia online e si monitora l'avanzamento, pagando con carta di credito eventuali bolli, diritti e tariffe calcolati automaticamente. Cosa è possibile fare? Oltre all'iscrizione PEC di tutte le imprese, per quelle individuali è possibile procedere ad iscrizioni e cancellazioni dal Registro. Costituzione impresa:...

Incentivi alle imprese individuali bresciane

Incentivi alle imprese individuali La Provincia di Brescia avvia una nuova iniziativa a sostegno delle imprese individuali locali nate da meno di 24 mesi, favorendo le iniziative di auto-imprenditorialità avviate nel territorio. Il bando prevede l’erogazione di contributi a favore dei soggetti disoccupati/inoccupati iscritti presso uno dei centri per l'impiego della Provincia e residenti in uno dei Comuni del territorio, così come alle imprese individuali con non più due anni di attività. Incentivi auto-imprenditorialità Il progetto provinciale prevede la concessione di sostegno finanziario per favorire  le...

La PEC è obbligatoria anche per le ditte individuali

PEC Scade il primo luglio 2013 l'obbligo di dotarsi di indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) imposto alle ditte individuali, chiamate a dotarsi di questo strumento nato per agevolare le comunicazioni tra imprese, professionisti e Amministrazioni Pubbliche con la possibilità di fornire valore legale alle email così contraddistinte. La norma è contenuta nell'articolo n. 5 commi 1 e 2 del Decreto Crescita (D.l. 179/2012, meglio noto come Decreto Sviluppo bis). Ditte individuali => Scopri come assolvere all’obbligo PEC Dunque, d'ora in poi, coloro che intendano aprire...

Ditte individuali senza PEC: niente sanzioni

pec Scade il primo luglio il termine ultimo imposto alle ditte individuali per comunicare al Registro delle Imprese il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC), se già iscritte e non soggette a procedure concorsuali. Il termine era stato fissato al 30 giugno, ma cadendo di domenica la scadenza è slittata automaticamente al 1° luglio. In caso di mancato adempimento non verrà tuttavia applicata alcuna sanzione. => Leggi di più sulla PEC La normativa L'obbligo di PEC è stato esteso anche alle imprese individuali dal comma 1, dell’art. 5, dl 179/2012...

PEC per imprese individuali entro giugno 2013

Posta elettronica certificata (PEC) La Posta Elettronica Certificata (PEC) è obbligatoria anche per le ditte individuali, e i tempi si fanno più stretti : anticipata al 30 giugno 2013 la  comunicazione della casella PEC da parte delle imprese individuali già iscritte e attive (art. 5, comma 2) al Registro delle Imprese competente, eccetto quelle soggette a procedure concorsuali. Sono quindi coinvolte circa 3,5 milioni di imprese, che dovranno provvedere alla comunicazione in via anticipata rispetto alla precedente scadenza prevista per il 13 dicembre 2013: => Approfondisci: PEC obbligatoria anche per ditte...

Calcolo IRAP in base al bilancio: opzione entro febbraio

Niente IRAP alle imprese venete in Alto Adige Scade il 29 febbraio 2012 la possibilità per gli imprenditori individuali e le società di persone in contabilità ordinaria di scegliere di determinare la base imponibile IRAP in base al bilancio (ex art. 5 del DLgs. 446/97) e non alle regole in vigore per le società di persone e degli imprenditori individuali. L’opzione non può però essere esercitata dai soggetti in contabilità semplificata (ai sensi dell’art. 18 del DPR 600/73) Come di consueto, tale opzione sull'IRAP può essere esercitata entro il sessantesimo giorno dall’inizio del periodo d’imposta di riferimento,...

Starweb e ComUnica: dal primo dicembre unico canale possibile

Conto alla rovescia per l'avvio unico ed esclusivo dell'applicativo online Starweb o ComUnica per le comunicazioni obbligatorie delle imprese individuali in relazione al registro imprese e all'albo artigiani: dal 1° dicembre non si potrà più utilizzare il software Comunica semplificato. Ricordiamo che Starweb è accessibile in Rete, con credenziali Telemaco, da imprese, associazioni di categoria e professionisti. Per quanto concerne il nuovo invio di pratiche precedentemente trasmesse con i vecchi software, le imprese dovranno procedere esclusivamente con le nuove modalità. Stessa...

Micro-imprese: esenzione IRAP

Buone notizie per le micro-imprese italiane: niente IRAP per tutti i piccoli imprenditori che non si avvalgono in modo stabile di lavoro altrui e svolgono la loro attività con la sola dotazione minima necessaria di beni strumentali, al pari degli esercenti arti e professioni. A decretarlo, a sorpresa, è stata la sezione tributaria della ordinanza n. 15249 del 24 giugno. Le nuova frontiera sul tributo regionale vede coinvolti anche artigiani, agenti di commercio, promotori finanziari e così via. Avrà effetti anche sui versamenti a saldo 2009 e in acconto 2010 in fase di completamento...

X
Se vuoi aggiornamenti su imprese individuali

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy