Imprese Familiari

Impresa familiare, requisiti fiscali

Imprenditoria Requisito necessario perché un'azienda possa essere definita impresa familiare è l'esistenza di un atto pubblico o scrittura privata autenticata che attesti la partecipazione dei familiari dell'imprenditore all'attività di impresa. A chiarirlo è stata la sentenza della Corte di Cassazione numero 2472/2017 che ha analizzato il caso di una verifica fiscale condotta dalla Guardia di Finanza nei confronti un impresa familiare operante nel settore del commercio al dettaglio di prodotti di tabaccheria e di piccol oggettistica. => Passaggio impresa familiare, 7 regole...

Autonomo o impresa: come mettersi in proprio

pianificazione - lavoro   Per superare le incertezze del mercato del lavoro avviando un'attività indipendente, dopo aver valutato attentamente il rischio d’impresa vediamo come mettersi in proprio partendo da zero. Per cominciare, bisogna scegliere fra due strade: lavorare con contratti di collaborazione o aprire partita IVA. Si può definire lavoratore autonomo occasionale chi si obbliga a compiere, dietro corrispettivo, un’opera o servizio con lavoro prevalentemente proprio, senza vincoli di subordinazione, né di coordinamento del committente e in via del tutto occasionale. Tali figure hanno...

Passaggio generazionale: il Patto di famiglia

Famiglia Il Patto di famiglia (Dlgs 55/2006) è il contratto con cui il titolare di un’impresa familiare può anticipare il momento del trasferimento dell’azienda (totale o parziale) o delle partecipazioni sociali ai discendenti. Strumento giuridico con cui si garantisce il passaggio generazionale, è un contratto plurilaterale inter vivos ad effetti reali rientrante nell'ambito degli atti a titolo gratuito, che consente di: prevenire eventuali liti sull'eredità evitando la disgregazione di aziende o partecipazioni societarie, assicurare la continuità gestionale dell'impresa. =>...

Obbligo POS e DPI nelle imprese familiari

Sicurezza In tema di sicurezza sul lavoro nessuno sconto per le imprese familiari, obbligate alla redazione del Piano Operativo di Sicurezza (POS). Ciascun familiare è inoltre chiamato a dotarsi del Dispositivo di Protezione Individuale (DPI) individuato come misura antinfortunistica nel Piano stesso. È quanto emerso dalla sentenza n. 38346/2015 della Corte di Cassazione, IV Sezione Penale che per la prima volta si pronuncia sul tema del procedimento di valutazione dei rischi nell’ambito dell'impresa familiare, accogliendo il ricorso del procuratore generale della stessa Corte e annullando la...

Passaggio impresa familiare, 7 regole d’oro

Passaggio geneazionale Secondo la guida “Imprese familiari: 7 regole da seguire per un passaggio generazionale di successo”, un'impresa familiare su cinque in Italia prevede un passaggio generazionale nei prossimi cinque anni. Una fase delicata, durante la quale solo il 30% delle aziende sopravvive al proprio fondatore e solo il 13% arriva alla terza generazione.  Le imprese familiari rappresentano il 65% delle aziende con fatturato superiore ai 20 milioni di euro (dati dell’Osservatorio AUB). Pensando a loro, dunque lo studio (condotto da Assolombarda in collaborazione con Università Bocconi...

Impresa familiare: regole per unioni civili e convivenze

Unioni civili e imprese Nelle unioni civili si applicano le stesse disposizioni del codice civile previste per i coniugi nell'ambito dell'impresa familiare, mentre per le convivenze delle coppie di fatto è stata inserita nella legge una specifica norma che regolamenta la partecipazione agli utili. Vediamo dunque in dettaglio come si regolamenta l'impresa familiare per le due istituzioni, unione civile o convivenza di fatto. => Unioni civili e convivenza di fatto: regole su pensioni e lavoro All'interno dell'unione civile, che riguarda persone dello stesso sesso, le regole sono le stesse previste per i...

Impresa familiare e società tra coniugi: ultime novità

Famiglia   L'impresa familiare non esenta dall'obbligo di retribuire il lavoro dei parenti: la prestazione di un parente a titolo gratuito esiste ma con vincoli precisi, in assenza dei quali è necessario riconoscere un compenso in base alle normative vigenti. C'è anche la possibilità di presumere l'esistenza di una società di fatto tra coniugi, che però deve essere circostanziata: il Fisco deve provare che ci siano gli elementi della costituzione societaria previsti dalla legge. Su questi due aspetti legati alle collaborazioni fra parenti nell'ambito di attività economiche, sono...

Imprese familiari, come gestire il passaggio generazionale

Passaggio generazionale Il passaggio generazionale rappresenta un momento molto delicato nel ciclo di vita di un'impresa familiare e per superarlo al meglio senza compromettere la sopravvivenza dell'attività è necessario utilizzare alcune accortezze. Queste sono state racchiuse in un vademecum redatto dall'Ascri (Associazione per la prevenzione delle crisi d'impresa), che presenterà il proprio decalologo per le imprese familiari su come gestire il passaggio generazionale al convegno annuale dell'associazione il prossimo 12 aprile. => Il Passaggio generazionale per rilanciare il business Dati imprese...

Passaggio generazionale nelle PMI familiari

Passaggio generazionale Il passaggio generazionale è un momento cruciale nella vita di una azienda, perché implica il trasferimento da una generazione all'altra di un vero e proprio patrimonio di know-how e competenze di gestione, acquisite in anni di esperienza. Con il passaggio sono a rischio anche l'insieme di relazioni con il territorio, nonché numerosi posti di lavoro. Anche per questo motivo il processo di ricambio generazionale deve essere gestito al meglio. => Imprese familiari e passaggio generazionale Gli imprenditori italiani con più di sessant'anni sono il 60% del totale; significa che le loro...

Lavoro in famiglia: quando si parla di impresa familiare?

Impresa familiare La riforma del diritto di famiglia del 1975 si è posta l’obiettivo, tra gli altri, di tutelare il valore del lavoro domestico considerando correttamente che, proprio perché il coniuge attende a tale attività, l’altro è in grado di svolgere lavoro esterno (in questo caso, attività imprenditoriale), garantendo in questo modo le ragioni patrimoniali dei familiari che prestano opera continuativa di lavoro in strutture imprenditoriali a base familiare. => Cessione impresa familiare: le tasse sulla plusvalenza Impresa familiare Secondo il dettato dell’art. 230 bis c.c., è...

X
Se vuoi aggiornamenti su imprese familiari

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy